Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


L'arte sui giornali. La rassegna stampa del 13 settembre 2017

Retromarcia su Raffaello a Lugano
Si fa teatro di un giallo la seconda edizione della fiera Wop-Work on paper di Lugano, con la galleria di Ascona Aion Masterpieces che nel giro di 24 ore prima annuncia e poi smentisce la presenza di un foglio di Raffaello emerso dopo 50 anni da una collezione privata. [la Repubblica]

Il Guggenheim di Bilbao affascina Dan Brown
È ambientato in parte anche al Museo Guggenheim di Bilbao, visionaria opera di Frank Gehry, il nuovo romanzo (in uscita il prossimo 3 ottobre) di Dan Brown, autore di Angeli e Demoni e Il Codice da Vinci,  [La Stampa; la Repubblica; Corriere della Sera]

Uno strumento per la protezione del paesaggio piemontese
Pronto dopo otto anni di lavori il nuovo piano per la tutela del paesaggio della Regione Piemonte. Ma una raffica di emendamenti da parte dell’opposizione fa slittare ancora una volta l’ultimo sì. [la Repubblica; La Stampa]

«A Re Vittorio Emanuele II. I milanesi»
Verrà chiusa già dalle 15.30 di oggi la Galleria a Milano per consentire la preparazione della sontuosa cena di gala di stasera in occasione dei 150 anni dall’inaugurazione. [Il Giornale]

Il mercante d’arte che ha truffato i vip
Dopo quattro anni reclusione il mercante d’arte Jonathan Poole ammette i numeri della sua truffa a celebrità del cinema e della musica: in 30 anni si è arricchito grazie a opere, rubate o vendute senza permesso dei proprietari, per un valore di mezzo miliardo di sterline. [The Daily Telegraph]

A Stonehenge si continuerà ad ammirare il solstizio
Dopo le veementi proteste degli archeologi lo scorso 21 marzo il Dipartimento dei trasporti del Governo inglese sta studiando uno spostamento di 50 metri del tunnel sotto Stonehenge, per avere la certezza che le strutture di superficie non blocchino il tragitto dei raggi solari verso il monumento. [The Times 12-9]

Ruba un quadro da 100milioni di dollari solo per tenerlo in casa
Dopo aver ritrovato l’opera la polizia sta cercando di fare chiarezza sul furto di un'opera di Willem de Kooning dal Museo d’arte dell’Università dell’Arizona a Tucson. Pare che l’autore del furto non intendesse affatto rivendere il dipinto, ma semplicemente tenerlo nel suo bungalow per ammirarla. [The Times 12-9]

Scoperte pitture di 40mila anni fa
Grazie alle più avanzate tecniche scientifiche sono state riconosciute in quattro grotte della Cantabria nuove pitture preistoriche, ancora più antiche di quelle di Altamira e probabilmente le più antiche del mondo. [El País 12-9]

di Francesco Martinello, edizione online, 13 settembre 2017


Ricerca


GDA settembre 2017

Vernissage settembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Firenze e in Toscana 2017

Vedere in Puglia e Basilicata 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012