Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Giorno per giorno nell'arte | 7 gennaio 2018

La reggia di Caserta

Reggia di Caserta: oggi sposi. Polemica a Caserta dove tre saloni della Reggia sono stati affittati a 30mila euro per celebrarvi il matrimonio dell’amministratore delegato di una griffe di moda. Il direttore Mauro Felicori spiega: «Lo Stato da solo non ce la fa». [Corriere del Mezzogiorno]

Il Paese dei musei d’oro.
Il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini esibisce con orgoglio le cifre record dei musei nel 2017: superata la soglia dei 50 milioni di visitatori con incassi che hanno sfiorato i 200 milioni di euro (incremento di 5 e 20 milioni rispettivamente in confronto al 2016). [il manifesto; Il Messaggero; Corriere della Sera; Il Giornale; La Repubblica; Il Fatto quotidiano]

Distrutta in volo una viola antica. La musicista israeliana Myrne Herzog attacca l'Alitalia per la distruzione della sua preziosa viola del XVII secolo, imbarcata assieme ad altri bagagli. La compagnia aerea, che rimborserà l'artista con il massimo tetto previsto di 1.185 euro, replica dicendo che se la viola era così preziosa, avrebbe dovuto essere imbarcata come passeggero pagando un seggiolino extra. [Corriere della Sera]

Lo scrittore-fotografo. Il «manifesto» dedica una pagina a Jeoff Dyer, autore inglese appassionato di jazz e fotografia che ammette la forte influenza di quest’ultima arte sullo stile della sua narrativa. [il manifesto]

Spelacchio cerca casa. Tramontate le ipotesi di spedirlo al MaXXI o al Macro, resta ancora incerta la destinazione dell’abete di Natale di Roma, che il Comune vorrebbe trasformare in attrazione turistica. [Il Messaggero]

Il Palazzo reale delle bambole. Un servizio del «Sole» presenta i lettori la casa delle bambole della Regina Mary di Teck, un capolavoro in scala 1:12 custodito a Windsor, un’opera d’arte progettata da Edwin Lutyens, il massimo architetto inglese dell’epoca. [Il Sole 24 ore]

I piccoli centri alla raccolta dei turisti. Sono diversi i piccoli comuni che, unendo le forze, seguono l’esempio di Cremona, città ricca di arte medioevale e rinascimentale tagliata fuori dall’alta velocità, che sa saputo far collaborare pubblico e privato per rilanciare l’economia dell’arte. [L’Espresso]

Come nel medioevo. In Irak e Siria sono molti i monaci che si battono per conservare preziosi manoscritti antichi dalla barbarie islamista, in collaborazione con il Museo e la biblioteca di Hill a Gerusalemme. [El País Semanal]

Il progetto «Batheinmymilk». Singolare iniziativa dell’artista Alan Wagner che ha riempito le strade di Los Angeles di falsi volantini che invitavano le persone a recarsi a casa sua per fare un bagno nel latte di soia, in cambio del permesso di fotografarle mentre erano dentro la vasca. [Libération]

Basquiat e la predilezione per Armani. L’ultima puntata della rubrica «Un artista, uno stile» è dedicata al pittore Jean-Michel Basquiat, vagabondo nella vita ma principesco nel vestire (sopratutto Armani). [Le Figaro 6-1]

di Francesco Martinello, edizione online, 7 gennaio 2018


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012