Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Giorno per giorno nell'arte | 31 gennaio 2018

La tomba di Tutankhamen nella Valle dei Re a Luxor

Scansioni radar nella la piramide di Tutankhamon. I ricercatori del Politecnico di Torino hanno finalmente ottenuto il via libera dall’Egitto per le misure con il georadar all’interno della tomba di Tutankhamon, nella Valle dei Re.  L'obiettivo è individuare la mummia di Nefertiti che potrebbe trovarsi nella stanza segreta scoperta oltre un anno fa. [La Stampa; la Repubblica; il Fatto Quotidiano]

Sì dei giudici all’utilizzo di simboli religiosi per la pubblicità.
La Corte europea di Strasburgo accoglie il ricorso di una azienda di abbigliamento lituana che dopo aver utilizzato raffigurazioni di Gesù e della Madonna in una sua campagna pubblicitaria del 2012, era stata multata per offesa alla morale pubblica. [il Fatto Quotidiano; Il Giornale; La Stampa; Il Messaggero; Corriere della Sera]

Laura Valente a capo della Fondazione Donnaregina. Nominato il nuovo cda della Fondazione Donnaregina per le Arti contemporanee, che governa il Museo Madre di Napoli. Per la presidenza la musicologa e giornalista Laura Valente subentra a Pierpaolo Forte. [Corriere della Sera]

Baker è pronto a conquistare i francesi. Il «Figaro» dedica una pagina a intervistare il prossimo direttore della Maison européenne de la photographie, il giovane inglese Simon Baker proveniente dalla Tate, che si dichiara per nulla spaventato dall’incarico e dall’impatto con il clima culturale francese (il riferimento qui è al caso dell’opera donata da Koons che non trova posto a Parigi). [Le Figaro 30-1]


Raffaello in Italia 300 anni dopo. Torna a Roma fino ad aprile la Madonna Esterházy di Raffaello Sanzio, capolavoro che ha lasciato l’Italia tre secoli fa (ma di recente la si è vista anche a Milano, a Palzzo Marino, tra il 2014 e il 2015). L’opera è in prestito dal Museo Szépmüvészeti di Budapest a Palazzo Barberini per una mostra a cura di Cinzia Ammannato. [Il Messaggero]


L’Unesco pensi alle Alpi mediterranee. Il ministro per l’Ambiente Gian Luca Galletti ha depositato ufficialmente nella sede Unesco di Parigi il dossier per candidare le Alpi del Mediterraneo a Patrimonio Mondiale. [Il Giornale; La Stampa]

Un piano di lungo periodo per le Regge Sabaude. Marina Paglieri intervista il presidente della Compagnia di San Paolo Francesco Profumo sul futuro delle Regge Sabaude a 20 anni dal riconoscimento Unesco: si prospetta una gestione improntata a un modello industriale, capace di attrarre fondi dall’estero puntando anche sui nuovi veicoli finanziari. [la Repubblica]

Artisti della luce da tutto il mondo a Brescia. Ritorna per una settimana a febbraio «Cidneon», manifestazione inserita nel circuito dell’International light festival organisation. Un castello nel bresciano ospiterà 19 installazioni sul tema «Natura e architettura». [La Stampa]

di Francesco Martinello, edizione online, 31 gennaio 2018


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012