Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Genova apre i suoi palazzi più belli

Il 13 e 14 ottobre alcune storiche dimore visitabili per la prima volta

Genova, Palazzo Franzoni Spinola, affresco di Domenico Parodi

Genova. Il 13 e 14 ottobre riaprono al pubblico i Palazzi dei Rolli, le storiche dimore Patrimonio dell’Umanità Unesco in cui, nei secoli dei Dogi, la nobiltà cittadina accoglieva, a volte suo malgrado a causa dell’imposizione voluta da un decreto del Senato, ospiti e personalità in visita alla Repubblica genovese. Architettura, arte e vicende cittadine si mescolano in un percorso a ritroso nella storia, che in questa seconda edizione 2018 dei Rolli Days si arricchisce di alcune novità.

Infatti all’elenco delle residenze (che Rubens immortalò in una serie di disegni pubblicati a inizio XVII secolo) si aggiunge Villa Pallavicino delle Peschiere, con opere di Luca Cambiaso e del Bergamasco, e per la prima volta sono visitabili Villa di Negro-Rosazza e Palazzo Franzone Spinola, con affreschi settecenteschi di Domenico Parodi. Nelle residenze aristocratiche divulgatori scientifici e studenti universitari saranno a disposizione per arricchire la visita con informazioni e curiosità, ma in alcuni dei palazzi sarà possibile effettuare anche tour tematici a cura di guide autorizzate (acquistabili anche online: www.visitgenoa.it).

Nicola Pirulli, da Il Giornale dell'Arte numero 390, ottobre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012