Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 29 ottobre 2018

Riapre l'«Amintore Galli» | Lo «Zeus in trono» torna ai Campi Flegrei | Il Codice Leicester agli Uffizi | La giornata in 10 notizie

Il teatro «Amintore Galli» a Rimini

Inaugurato da Cecilia Bartoli. Grande festa a Rimini per la riapertura, dopo 75 anni, dello storico teatro «Amintore Galli», al termine di un travagliato percorso di restauro, con una spesa finale di oltre 36 milioni. Per l’occasione è stata messa in scena la Cenerentola di Rossini, interpretata dal mezzosoprano Cecilia Bartoli, figlia di un riminese. [La Stampa; Il Giornale]

Lo Zeus restituito.
Dopo essere finita in un giro di ricettazione internazionale, rimase esposta per 25 anni (dal 1992 al 2017) al Getty Museum di Los Angeles la scultura di «Zeus in trono» (un marmo del I secolo a.C.) che, restituita all’Italia a luglio dello scorso anno, è ora tornata a casa, nel Museo Archeologico dei Campi Flegrei, al Castello Aragonese di Baia, nel comune di Bacoli (Na). [La Stampa]

Gates presta Leonardo agli Uffizi.
Scortati dalla polizia sono arrivati a Firenze, per una mostra aperta fino al prossimo 20 gennaio («L’acqua microscopio della natura. Il Codice Leicester di Leonardo da Vinci»), in occasione delle celebrazioni del 500mo anniversario della morte, i preziosi disegni del codice, di proprietà di Bill Gates, fondatore di Microsoft. [La Stampa; Il Messaggero]

Più arte per più soggetti. Secondo il rapporto sul mercato dell’arte (relativo al 2017) dell’azienda di consulenza finanziaria Deloitte il numero delle opere vendute è aumentato, sono in calo le vendite tramite intermediari, e in generale il mercato si sta allargando: è sempre meno ambito esclusivo dei superricchi. [la Repubblica]

Una coppia di giovani dame per Venezia. La Francia ha scelto la 40enne artista Laure Prouvost come propria rappresentante alla Biennale d’Arte di Venezia del prossimo anno. Sarà accompagnata dall'ancor più giovane commissaria e mecenate Martha Kirszenbaum (35 anni). [Le Monde]

Fare spese dentro un’opera d’arte. Doppia pagina firmata da Bryan Appleyard per presentare ai lettori il nuovo centro commerciale di King’s Cross a Londra, realizzato dall’architetto Thomas Heatherwick a partire da un vecchio deposito di carbone. [The Sunday Times]

In stato di abbandono dal 2008. A 140 anni dalla costruzione potrà avere una seconda chance il più antico giardino invernale di epoca vittoriana ancora esistente nel Regno Unito, i Great Yarmouth Winter Gardens nel Norfolk, che a 10 anni dalla chiusura sono ora oggetto di una campagna pubblica di raccolta fondi per un'eventuale restauro. [The Daily Telegraph]

Teller si racconta.
Alice Fisher ha intervistato il fotografo tedesco Jürgen Teller su diversi temi anche molto personali, dalla Brexit al ritratto dedicatogli dalla scultrice e pittrice Maggi Hambling, fino al suicidio del padre. [The Guardian]

La casa delle luci. L’architetto svizzero Peter Zumthor ha realizzato in dieci anni nel Devon in Gran Bretagna un’abitazione che, grazie al sapiente uso del vetro e all’estensione in orizzontale su un solo piano, bilancia in maniera perfetta i locali interni con l’ambiente esterno, dando quasi l’impressione di vivere all’aria aperta. [The Guardian]

The Italian (Steve) Job(s). Si festeggiano oggi i 110 anni dalla fondazione a Ivrea da parte di Camillo Olivetti dell’omonima azienda, che può considerarsi la «Apple» italiana, sia per l’impatto innovativo che ha avuto sul paese nei suoi anni d’oro, sia per l’attenzione al design dei suoi prodotti, alcuni dei quali sono veri e propri oggetti da museo. [Corriere della Sera]

Redazione, edizione online, 29 ottobre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012