Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 30 ottobre 2018

Riapre il Museo Nazionale di Damasco | La «Dama di Elche» potrebbe traslocare | Maria Vittoria Marini Clarelli in pole position per la Sovrintendenza Capitolina | La giornata in 9 notizie

Il Museo Nazionale di Damasco

Rinasce il Museo di Damasco. Lo scoppio della guerra in Siria aveva fatto trasferire per precauzione i reperti in luoghi sicuri ma ora, dopo sei anni, riapre il Museo Nazionale di Damasco, nel segno della riconciliazione. Un articolo di Paolo Matthiae ripercorre la storia e l’importanza dell’istituzione siriana. [la Repubblica]

Un antico busto fra arte e politica. Sono passati 121 anni da quando la «Dama di Elche», gioiello dell’arte iberica del IV secolo a.C., è stato scoperto in una fattoria a tre chilometri da Elche, comune spagnolo a una ventina di chilometri a sud di Alicante. Ora per decreto governativo potrebbe essere trasferita ad altra sede. L’opinione dell’archeologa Carmen Aranegui Gascó, professore emerito dell’Università di Valencia, che ha dedicato un volume alla scultura e al ruolo iconico da essa assunto in epoca franchista. [El País]

Roma, rush finale per la Sovrintendenza. Partono oggi i colloqui per i sei candidati rimasti in lizza per il ruolo di Sovrintendente capitolino ai Beni culturali. L’ex direttrice della Gnam Maria Vittoria Marini Clarelli sembra leggermente favorita. Il primo incarico del vincitore sarà gestire l’emergenza della manutenzione del patrimonio, in particolare delle ville storiche. [Il Messaggero]

C'è la Bank of America per Raffaello. Tra i destinatari dei fondi 2018 riservati dall’Art Conservation Project della Bank of America figura anche un’importante opera italiana: si tratta della «Deposizione di Cristo» di Raffaello, nota anche come «Pala Baglioni» (1507), conservata presso la Galleria Borghese di Roma. [Corriere della Sera]

Conto alla rovescia per Artissima. Il quotidiano «La Stampa» di Torino esce con un inserto speciale dedicato alla 25ma edizione di «Artissima», la fiera internazionale d'arte contemporanea che prende il via questa settimana. All’interno, un intervento di Francesco Bonami e un’intervista alla direttrice Ilaria Bonacossa. In cronaca, anche un’intervista all’ex direttore (e ideatore di «The Others») Roberto Casiraghi. [La Stampa]

Il saluto della maggior esperta di Goya. Dopo 40 anni al servizio dell’arte, 16 dei quali passati come vicedirettore della Pinacoteca del Prado di Madrid, la storica dell’arte Manuela Mena, grande esperta di Goya e dell’arte italiana del XVII e XVIII secolo, rilascia un’intervista prima di avviarsi al pensionamento. [El País]

Promozione o svendita? La Galleria londinese Ben Uri prevede di vendere o trasferire circa 700 sue opere. Forse 25 delle più preziose, tra le quali figurano dipinti di David Bomberg e Mark Gertler, saranno messi all’asta da Sotheby’s entro quest’anno. Altre opere saranno date gratuitamente a quelle istituzioni che sapranno ottenere da esse un significativo beneficio pubblico. L’obiettivo pare quello di diventare il principale museo ed ente di ricerca del Regno Unito dedicato al lavoro degli artisti ebrei. [The Guardian]

Arte asiatica, un punto sulla situazione. In attesa di sapere quando sarà esposto il «Salvator Mundi», Colin Gleadell si chiede quali altri opere animeranno la scena (e il mercato) artistica del Medio Oriente e oltre: osservata speciale l’arte indiana. [The Daily Telegraph]

Il «Corriere» invita Bonisoli a Milano. Terza tappa dell’iniziativa «Il Bello dell’Italia»: a Milano in Sala Buzzati gli operatori culturali avranno l’opportunità di partecipare a un confronto aperto con il ministro della Cultura Alberto Bonisoli. [Corriere della Sera]

In asta le creazioni di Ysl per Catherine Deneuve. Si terrà a fine gennaio 2019 da Christie’s a Parigi, durante la settimana della haute couture, la vendita di abiti creati da Yves Saint Laurent per Catherine Deneuve: 300 lotti che andranno dispersi sia in sala, sia su internet. [Ansa] 


Redazione, edizione online, 30 ottobre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012