Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Sotto il segno della libertà

Alla Berlinische Galerie il centenario del Novembergruppe, cui aderirono anche, tra gli altri, Klee, Dix e Brecht

Il Novembergruppe negli anni Venti del Novecento

Dal 9 novembre al 13 marzo la Berlinische Galerie presenta le opere del Novembergruppe, associazione nata a Berlino nel novembre del 1918, durante le insurrezioni che contribuirono alla fine della Prima Guerra Mondiale. Intitolata «Freiheit» («Libertà»), la mostra fa parte del festival «100 anni di Rivoluzione. Berlino 1918-19» che si svolge quest’inverno nella capitale tedesca.

Composto anche da Paul Klee, Hannah Höch, Bertold Brecht e Otto Dix, il gruppo realizzò circa 40 esposizioni, organizzò concerti e pubblicò numerosi libri e riviste. Nata dalle ceneri ancora calde della monarchia, l’associazione prese in prestito il motto rivoluzionario francese, impegnandosi nella lotta per «libertà, uguaglianza e fratellanza». Favorevole al Modernismo, il gruppo suscitò la diffidenza di un certo settore di pubblico, che ne vandalizzò alcune opere.

Soltanto 4 degli oltre 200 artisti che aderirono al Novembergruppe parteciparono alla sua ultima esposizione nel 1932, all’alba dell’ascesa del nazismo che non tardò a bandire queste opere definendole «arte degenerata». Alcuni componenti del gruppo vennero perseguitati e costretti all’esilio, mentre altri finirono per aderire al partito nazista (è il caso del compositore Max Butting). Molti degli oltre cento lavori esposti tra dipinti, sculture, modelli di architettura, stampe e film provengono dalla Berlinische Galerie, che possiede la più vasta collezione al mondo di opere del Novembergruppe. Accompagna la mostra un catalogo edito da Prestel.

Bianca Bozzeda, edizione online, 8 novembre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012