Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Giorno per giorno nell'arte | 4 febbraio 2018

La tecnologia LiDAR (light detection and ranging) ha consentito di individuare una megalopoli nella giungla del Guatemala. Foto: © Wild Blue Media/National Geographic

Una metropoli nella giungla. Grazie a una rivoluzionaria tecnologia radar è stata scoperta sotto la giungla del Guatemala una metropoli perduta dei Maya, con piramidi di 30 metri, strade sopraelevate, acquedotti e una popolazione stimata tra i 10 e i 15 milioni di abitanti. [La Stampa]

Non solo lo Stato per il Museo Ginori. Acquisito nel 2017 dallo Stato, il Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia inizia a raccogliere anche sostenitori privati: uno dei primi è «Artigianato e Palazzo», che devolverà gli incassi della sua prossima edizione al museo. [Il Sole 24 ore]

I premi di ArteFiera. Assegnati a Bologna i premi dell’edizione 2018 di ArteFiera: il premio Euromobil under 30 è andato ex aequo alla pittrice Barbara De Vivi e al maltese Matthew Attard. Premio Angamc alla carriera per il gallerista milanese Giorgio Marconi. [La Stampa]

Un teatro rotondo per l’Università di Mendrisio. Inaugura il prossimo 7 febbraio il nuovo Teatro dell’Architettura realizzato da Mario Botta nel cuore del campus dell’Accademia di Mendrisio, nel Canton Ticino. Con la sua pianta circolare di 27 metri di diametro, può ricordare un teatro anatomico. [Il Sole 24 ore]

La povera Atene è ricca di talenti. Gli effetti della crisi sono visibili ovunque, ma allo stesso tempo il clima di emergenza e disillusione ha attratto e stimolato artisti e designer che hanno fatto nascere numerosi progetti indipendenti nella capitale greca. [Il Sole 24 ore]

Cambogia economica, troppi turisti. Il sito archeologico di Angkor in Cambogia, patrimonio mondiale Unesco da 25 anni, è a serio rischio, dal momento che le previsioni indicano un flusso turistico in costante crescita che arriverà a quota 10 milioni di visitatori entro il 2025. [Le Monde]

La Francia non è solo Louvre e Pompidou. Turismo culturale in crescita anche nelle zone periferiche della Francia grazie all’intraprendenza di Regioni e città: i 9 progetti più interessanti lontani da Parigi. [Le Figaro 3-2]

La nuova Kettle’s Yard. Riapre la prossima settimana la Kettle’s Yard, un vecchio edificio di Cambridge trasformato in galleria d’arte contemporanea dal curatore della Tate Jim Ede. Tra lavori di ristrutturazione e nuove acquisizioni sono stati spesi 11 milioni di sterline. [The Guardian 2-2]

Parigi, nel 2020 aprono «Les Ateliers Gaîté». Un modernissimo palazzo in vetro e cemento che accoglierà un supermercato in pieno centro a Parigi: l’«impresa» è riuscita a Leclerc, che aprirà questo suo nuovo centro commerciale a Montparnasse nel 2020. [Le Monde]

di Francesco Martinello, edizione online, 4 febbraio 2018


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012