Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Giorno per giorno nell'arte | 5 febbraio 2018

Gustav Klimt: quest'anno ricorre il centenario della sua morte

Klimt, le donne, e i paesaggi. A cento anni dalla morte Gustav Klimt detiene il primato di pittore più riprodotto al mondo: Francesca Cappelletti va alla ricerca delle ragioni  dietro questo fenomeno. [la Repubblica]

Il tunnel sotto Stonehenge minaccia un altro patrimonio archeologico.
Forse non danneggerà Stonehenge, ma il tunnel stradale che dovrebbe risolvere i problemi di traffico attorno al sito archeologico distruggerà numerose testimonianze della presenza umana durante l’era glaciale. Ad affermarlo il professor David Jacques dell’Università di Buckingham. [The Daily Telegraph]

Egitto, scoperta tomba affrescata. Rinvenuta vicino alla piramide di Chefren la tomba di una sacerdotessa di Hathor risalente a 4,4mila anni fa, con affreschi ben conservati: si tratta della prima scoperta archeologia in Egitto del 2018. [La Stampa]

Uno shopping particolare. Il Teatro nazionale olandese di Amsterdam svende costumi di scena per far spazio nei magazzini, e gli acquirenti fanno la fila per accaparrarsi abiti che raccontano storie speciali tanto per i melomani quanto per gli appassionati di moda. [la Repubblica]

Librerie progettate da architetti. Affidando al collettivo di architetti milanesi Parasite 2.0 (vincitore di un concorso per giovani architetti bandito dal MaXXI di Roma), l’allestimento del suo spazio espositivo temporaneo la Libreria 121+ di Milano diventa la prima di una serie di librerie d’autore che vedremo prossimamente in giro per il Paese. [la Repubblica]

Scempio a Villa Sciarra. Porte aperte di notte e nessun controllo: così le fontane, le statue e il parco giochi della settecentesca Villa Sciarra a Roma sono state prese di mira da ignoti vandali. [Il Messaggero]

Il nuovo Baluard della Aramburu. Al Baluard di Mallorca si vede la mano della direttrice Nekane Aramburu, che ha riallestito tutte le sale e dopo un attento esame della collezione si prepara a inaugurare una mostra sul fotografo peruviano «dimenticato» Reynaldo Luza. [El País]

Non piacciono alla famiglia gli «anfibi» modello Turner
Gli eredi di J.M.W. Turner si adirano contro la Tate Gallery, che ha concesso alla ditta di calzature Dr Martens di riprodurre due opere del pittore su un loro modello di stivali in pelle. Non è il modo giusto di incrementare la fruizione dell’arte di Turner, dicono. [The Sunday Times 4-2]

Rendere le ninfe inaccessibili danneggia i visitatori.
Torna al suo posto dopo le proteste del pubblico il dipinto «Ila e le ninfe» del preraffaellita J.W. Waterhouse, rimossa dalle sue sale dalla Manchester Art Gallery perché ritenuta troppo maschilista. La direttrice della galleria sostiene di averlo fatto per alimentare la discussione, ma pare che dal Comune di Manchester sia partita l’accusa nei confronti dei curatori di inibizione di opera d’arte per motivi politici. [The Daily Telegraph; The Guardian]

di Francesco Martinello, edizione online, 5 febbraio 2018


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012