Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Geografie delle sirene

La copertina del volume

Le sirene, dal tempo antico, continuano a cantare e incantare, proseguono la loro opera di seduzione. Metà donne, metà bestie, ereditano i tratti di animali del mare, come i dugonghi e i lamantini, ma si metamorfosano in uccelli, che corrono implacabili intorno a Ulisse legato al palo della nave, o che diventano creature profetiche, come il sirin russo, da cui il giovane Vladimir Nabokov trasse lo  pseudonimo.

Agnese Grieco indaga in molte direzioni il mito dall’antichità, lo esamina in tutte le sue possibili risonanze, giocando tra canone e pop, alla scoperta di immagini talvolta poco frequentate. Gli sguardi attoniti di Madeleine Ozeray e Audrey Hepburn, interpreti dell’Ondina di Jean Giraudoux, giocano con le attrazioni fatali delle opime creature ideate da Arnold Böcklin, in agguato sui mari. La partita, insomma, è tra le creature dell’abisso e le sorridenti signorine che ci sorridono nella infinita iconografia degli alberghi marini, dei bagni schiuma, insomma di tutte le benefiche presenze che il mondo equoreo fa balenare alla immaginazione.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

edizione online, 5 febbraio 2018


Ricerca


GDA settembre 2018

Vernissage settembre 2018

Vedere a Matera 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012