Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

La Sistina è un'esperienza trasportabile

Sta per concludersi la digitalizzazione e modellazione 3D degli ambienti dei Vaticani. Illustrata la proposta di una replica multimediale itinerante della Cappella Sistina

Sistina Experience: simulazione infografica della sistemazione nella Piazza Rossa di Mosca e una veduta dell'interno della struttura

Città del Vaticano. Si è tenuto ieri, mercoledì 7 febbraio, presso la Sala Conferenze dei Musei Vaticani il convegno «Conoscenza salvaguardia valorizzazione. L’esperienza di Archimede per i Musei Vaticani». Aperto da Barbara Jatta, direttrice dei Musei del papa, il convegno ha presentato i risultati del lavoro di rilievo laser e fotogrammatico eseguito dalla società perugina Archimede per conto dei Musei Vaticani. Iniziato nel 2014 e prossimo a essere completato, il Progetto Gis (Geographic Information System) ha prodotto la digitalizzazione e la modellazione 3D di tutti gli ambienti dei Musei: una mappatura inventariale, millimetro per millimetro, in parte già fruibile sul sito www.museivaticani.va attraverso video e visioni panoramiche.
Nei Musei dove, nelle parole della Jatta, «tradizione e innovazione sono negli ultimi decenni in felice connubio», si è ottenuta dunque una «sofisticata fotografia dell’intero museo a una determinata data», strumento utilissimo, ha precisato Luca della Giovampaola, dell’Ufficio Supporto Tecnologico dei Musei Vaticani, ai fini, ad esempio, della manutenzione programmata.

È stata infine illustrata la proposta, sotto il nome di Sistina Experience, della replica multimediale itinerante della Cappella Sistina, una struttura in legno lamellare, dalle dimensioni reali della Sistina, contenente la replica delle opere d’arte interne ad essa. Attraverso l’unione di tecnologie tradizionali e innovative, il «Ciclo dei Quattrocentisti» è reso con riproduzioni in stampa diretta ai raggi UV affiancati a videowall, mentre Volta e Giudizio michelangioleschi sono replicati con la tecnica del videomapping.
Ideata da Archimede, dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia, dall’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia e da Tecla srl di Gubbio, la struttura, smontabile e rimontabile, consentirebbe la fruizione della replica della Sistina in ogni parte del mondo.

Musei Vaticani
Archimede

Arianna Antoniutti, edizione online, 8 febbraio 2018


Ricerca


GDA maggio 2018

Vernissage maggio 2018

Fotografia Europea 2018

Vedere a ...
Vedere a Venezia e in Veneto 2018

Vedere nelle Marche 2018

Vedere a Milano 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012