Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Giappone, tagliare per far emergere il bello

La copertina del volume

Il Giappone per le sue specificità storiche e estetiche è un mondo a parte nella ricerca artistica, anche per la volontà, determinatissima, di difendere le forme tradizionali di espressione, e di fonderle, però, con i vertici della nuova tecnologia. Ryōsuke Ōhashi, diviso tra mondo nipponico e Germania, propone all’interno di una trattazione rigorosa, una linea che unisce questi aspetti, sotto un comune credo filosofico. La categoria estetica che egli propone è il kire, ossia l’azione del «tagliare via», «recidere» negli aspetti del reale, che in questa operazione vengono esaltati e rivelati nella loro essenza.

La riflessione filosofica parte dal teatro Nō, indagando quel concetto tanto basilare quanto misterioso nella sostanza, che è yūgen, ossia misteriosa profondità, qualità speciosa, difficilmente individuale, che si realizza quando l’esperienza estetica è compiuta. Nell’analisi, svolta con dovizia di esempi dalle testimonianze maggiori di arte e fede, tra dèi e demoni, viene meno la distinzione tra arte e natura, che è sottesa a tutto il repertorio occidentale: i due elementi sono sempre in azione contemporaneamente.

Tra gli episodi recenti spicca il denso capitolo dedicato a Mishima Yukio, indagato nella tragica sequenza di segni, che porta dal breve lavoro Yukoku, unica opera filmica diretta dallo scrittore, alla rituale messinscena del seppuku, avvenuto il 25 novembre 1970. Kire è un’occasione importante per comprendere un’estetica e i suoi numerosi echi dal passato al presente.

Kire. Il bello in Giappone, di Ryōsuke Ōhashi, a cura di Alberto Giacomelli, pp. 266, Mimesis, Milano-Udine 2017, € 18,00

Luca Scarlini, edizione online, 8 febbraio 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012