Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Gombrich nelle zone d'ombra della storia dell'arte

La copertina del volume

Nel 1995 Ernst Gombrich, poco prima della morte, ebbe dalla National Gallery di Londra, un tributo, sotto la forma di una mostra-studio sul tema dell’ombra portata, scelto per segnalare l’interesse dello studioso austriaco sia per le arti che per la storia della scienza.

In questa piccola, densa, monografia   tradotta vivacemente da Maria Cristina Mundici (nuova edizione, con testo introduttivo di Nicholas Penny, del lavoro uscito nel 1996), l’autore riassume una frequentazione assai lunga di opere e autori, intorno al tema. Inaugura la rapida, e spesso assai felice trattazione con la classica definizione del Baldinucci: «Ombra è termine per il quale intendono quel colore più o meno scuro, che degradando verso il chiaro, serve nella pittura per dar rilievo alla cosa rappresentata»

L’elemento che soprattutto mette in primo piano la luce, ne fa brillare la più riposta natura. In primo luogo l’autore indaga le leggi dell’ottica, le sue potenzialità più riposte, e il modo in cui esse diventano potenzialità di espressione poetica. Le immagini dalla collezione londinese, commentano esattamente le sue affermazioni, come quella, un particolare dal crudele «Esperimento su un uccello nella pompa pneumatica» di Joseph Wright of Derby (1768), in cui il bambino osserva con terrore quello che accade nella macchina dell’esperimento. L’ombra è il portato di una visione pittorica resa segno tangibile, immediata esperienza per lo spettatore, come Gombrich riassume in una prosa mossa e essenziale.

Ombre. La rappresentazione dell’ombra portata nell’arte occidentale, di Ernst H. Gombrich, nuova edizione, 70 pp., traduzione di Maria Cristina Mundici, Einaudi, Torino 2017, € 22,00

Luca Scarlini, edizione online, 5 marzo 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012