Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 19 marzo 2018

Gli affreschi di Galileo Chini scoperti in una villa a Castelfiorentino_Cortesia La Repubblica

Scoperti affreschi di Chini. Trovati quasi per caso in una villa abbandonata di Castelfiorentino degli affreschi da Galileo Chini, tra i protagonisti dello stile Liberty in Italia. Lo scopritore Andrea Speziali propone di recuperare l’edificio per realizzarvi il primo museo Liberty d’Italia. [la Repubblica | Firenze]

In Italia

Falsi Modì, la beffa dell’assicurazione.
Temendo eventuali danni, i Carabinieri impediscono ai periti degli indagati l’esame delle tele di Modigliani esposte a Genova e giudicate false. [la Repubblica | Genova]

Una dimensione in più per la Sindone. Un gruppo scientifico dell’Università e dell’Azienda ospedaliera di Padova ha realizzato, in collaborazione con lo scultore Sergio Rodella, un modello tridimensionale a grandezza naturale del corpo avvolto dalla Sindone di Torino. [Corriere della Sera | Padova]

C’è la Velani per Parma. Procede spedita la formazione della squadra che dovrà organizzare le iniziative per Parma capitale della cultura 2020, con la nomina della manager culturale Francesca Velani a coordinatrice dei progetti. [La Repubblica | Parma]

Il paese (delle fiere) del libro. Doppia pagina del «Fatto» per denunciare la proliferazione di fiere ed eventi legati al libro nel nostro Paese: un’occasione di lavoro per chi è coinvolto nell’organizzazione, ma siamo sicuri che questa sia letteratura? [il Fatto Quotidiano]

Nel mondo

Nuovo capitolo della vicenda dei nudi d’arte su Facebook. Il tribunale francese ha respinto il reclamo del professor Frédéric Durand, che nel 2011 era stato espulso da Facebook per aver pubblicato un’immagine dell’«Origine del mondo» di Courbet, rimossa dal sistema automatico di censura del social network. [El País]

La raccolta di fondi è un’arte. Il direttore della National Gallery di Londra Gabriele Finaldi scrive una lettera al «Sunday Times» in risposta a un articolo, che dava informazioni incomplete, sui sistemi di fundraising del museo. [The Sunday Times]

Nuovo indirizzo per il Käthe-Kollwitz. Il Museum Käthe-Kollwitz di Berlino annuncia per fine 2019 la conclusione del suo trasloco nel quartiere dei musei, dove già ci sono il Berggruen e il Bröhan, di fronte al Castello di Charlottenburg. [Frankfurter AZ]

Hartung torna a piacere, ma forse solo ai galleristi. Gli artisti «cinetici», considerati una bizzarria fino ad appena 10 anni fa, stanno riapparendo con grande frequenza nelle gallerie francesi: si tratta di un cambiamento di gusto o solo di un tentativo di allargare il giro d’affari? [Le Monde]

Archeologia spaziale. Il gruppo internazionale di scienziati e archeologi «ScanPyramids» si appresta a ottenere una scansione più che mai precisa della Piramide di Cheope studiando il suo attraversamento da parte dei muoni, particelle subatomiche presenti in tutto l’universo che attraversano continuamente gli oggetti solidi senza influenzarli. [Libération]

Parigi, un anno complicato per il Salone del Libro. Il «Figaro» dedica una pagina al Salone del Libro di Parigi, che quest’anno è alle prese con polemiche tra autori ed editori, e soprattutto con un calo delle vendite del 1,2% nel primo trimestre del 2018. [Le Figaro]

Francesco Martinello, edizione online, 19 marzo 2018


Ricerca


GDA settembre 2018

Vernissage settembre 2018

Vedere a Matera 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012