Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Il Giornale delle Mostre

Nîmes, il desiderio di archeologia di quattro artisti contemporanei

La videoinstallazione di Baris Dogrusöz «Europos Dura Project-A relational excavation»

Nîmes (Francia). La riflessione sull’archeologia e sul lavoro dell’archeologo è il tema centrale delle opere di quattro artisti contemporanei esposte al Carré d’art in «Desiderio di archeologia» (dal 12 aprile al 4 novembre) che accompagna l’apertura, il 2 giugno, del nuovo Musée de la Romanité di Nîmes.

Baris Dogrusöz (nato a Istanbul nel 1978) si è interessato al sito di Dura Europos, antica città della Mesopotamia sulla riva dell’Eufrate, nell’attuale Siria. Il sito rimase a lungo sepolto sotto le sabbie del deserto prima di essere scoperto e rinvenuto tra il 1920 e il 1930. Un’installazione video dal titolo «Europos Dura Project-A relational excavation» riflette sul tema dell’«interramento» come salvezza dalle attuali distruzioni.

Lo spagnolo Asier Mendizabal propone dei collage a partire dagli archivi delle collezioni di etnografia del museo d’arte precolombiana di Quito (Ecuador).

Thu Van Tran, artista originario del Vietnam che vive e lavora in Francia, propone il progetto «Les Pieds de la République» del 2017, uno studio fotografico del monumento alla gloria dell’espansionismo coloniale francese che, per l’esposizione del 1931 a Parigi, fu posto ai piedi del Palais des Colonies, oggi Palais de la Porte Dorée e museo della Storia dell’Immigrazione. La statua fu poi trasferita al giardino botanico di Nogent-sur-Marne.

Infine, con «The Beginning. Living Figures Dying», del 2013, l’artista tedesco Clemens Von Wedemeyer ricostruisce una breve storia della scultura greco-romana al cinema.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 385, aprile 2018


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012