Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Il Giornale delle Mostre

Il fascino millenario dell'oro

Al MuCem di Marsiglia 600 opere «auree», dall'archeologia al contemporaneo

Lingotto d'oro piatto, Elam © Musée du Louvre, Département des antiquités orientales

Marsiglia (Francia). La mostra «Oro» al MuCem dal 25 aprile al 10 settembre analizza il fascino che questo metallo, simbolo per tradizione di potere e ricchezza, esercita sulle civiltà mediterranee da più di tremila anni. Il tema è analizzato a 360 gradi attraverso l’allestimento di circa 600 opere e oggetti, da reperti archeologici e oggetti d’arte antica fino a opere d’arte contemporanea con nomi come Yves Klein e Louise Bourgeois.

Dal punto di vista archeologico, figurano alcuni pezzi interessanti. Come la statuetta in bronzo e oro di un satiro del III secolo a.C. prestata dal Museo Nazionale Georgiano, rinvenuta sul sito di Vani dove, nel 1947, furono portati alla luce i resti di una ricca città dell’antica Colchide. Sempre in Georgia nacque il mito del Vello d’oro. Il Louvre di Parigi presta il famoso cratere a calice a figure rosse attribuito al pittore degli Inferi (340-330 a.C. ca), dove si racconta appunto il mito di Giasone e degli Argonauti che, con l’aiuto della maga Medea, riuscirono a rubare il prezioso manto dorato. Nell’antichità l’oro era simbolo di eternità ed era presente nelle sepolture dei personaggi di un certo rango.

La maschera funeraria del 530 a.C. prestata dal Museo Archeologico di Pella, in Grecia, proviene da una delle tombe dall’antica necropoli di Archontiko. In queste sepolture, gli ufficiali macedoni venivano sepolti con le loro uniformi decorate d’oro e le donne adornate di raffinati gioielli.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 385, aprile 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012