Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Kentridge e l’Antico dall’Egitto alla fabbrica

Schiavi e madonne, moka e tè nella Liebieghaus di Francoforte

Una veduta della mostra di Kentridge alla Liebieghaus di Francoforte

Francoforte (Germania). Fino al 26 agosto 80 opere di William Kentridge realizzate nell’arco dell’ultimo ventennio dialogheranno con le tremila sculture realizzate dalle culture del mondo negli ultimi 50 secoli, raccolte nella Liebieghaus Skulpturensammlung.

«O Sentimental Machine» è una mostra la cui idea è nata a Roma nel 2016 in un incontro tra l’artista sudamericano (1955) e il curatore Vinzenz Brinkmann, nel contesto della presentazione del grande murale «Triumphs and Laments» sugli argini del Tevere. Brinkmann racconta che propose all’artista un’altra occasione di confrontarsi con l’antico e con la storia, Kentridge rispose entusiasta e iniziò a pensare la mostra di Francoforte.

Nelle 27 sale del museo, dove sono esposti capolavori dall’arte egizia all’Ottocento europeo, il visitatore vede opere di Kentridge confrontarsi con Cristi medievali, Madonne rinascimentali, santi barocchi ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Guglielmo Gigliotti, da Il Giornale dell'Arte numero 386, maggio 2018


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012