Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Madrid

Schizzi resistenti

Al Prado 73 bozzetti di Rubens: in realtà veri dipinti a olio

«La pesca miracolosa» di Pieter Paul Rubens, Colonia Wallraf-Richartz Museum & Fondation Corboud

Madrid. Come Caravaggio, Tintoretto o Veronese, anche Rubens realizzava in modo sistematico gli schizzi preparatori, più o meno dettagliati, delle sue opere. Servivano all’artista fiammingo (1577-1640) per fissare le idee delle future composizioni e per presentare «un’anteprima» del lavoro ai suoi clienti. Ma a differenza dei maestri del passato, che privilegiavano il carboncino su carta, Rubens realizzava i bozzetti con la pittura a olio su tavola, un supporto più resistente: erano dunque veri e propri dipinti, nei quali c’era già tutta la vitalità pittorica dell’artista.

Di questi studi se ne conoscono circa 500 e per questo il Prado, che fino al 5 agosto presenta la mostra «Rubens. Pittore di bozzetti», gli conferisce il titolo di «più grande pittore di bozzetti della storia dell’arte europea». La mostra ne riunisce 73, in collaborazione con il Museum Boijmans Van Beuningen di Rotterdam (che la ospiterà dall’8 settembre al 13 gennaio 2019).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 386, maggio 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012