Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Chillida e lo spazio

A les Abattoirs di Tolosa i temi centrali dell'artista basco

Eduardo Chillida, Collage, 1958, Collezione famiglia Chillida-Belzunce © Zabalaga–Leku, Adagp, Paris, 2018; Foto Archivos Eduardo Chillida

Tolosa (Francia). La monografica «La gravedad insistente» dedicata a Eduardo Chillida al museo les Abattoirs sino al 26 agosto analizza alcuni temi centrali dell’opera dell’artista basco, scomparso nel 2002 a 78 anni: i limiti dello spazio e della materia e il coinvolgimento dell’arte nello spazio pubblico e nella natura.

La mostra raccoglie una sessantina di sculture realizzate tra il 1948 e il 1999. Tutte mostrano il suo interesse per la nozione di gravità e la sua riflessione sul rapporto vuoto/pieno. Sono allestite anche opere grafiche, collage (nella foto un esemplare del 1958) e découpage, e documenti d’archivio inediti, film e fotografie. La mostra è resa possibile grazie alla collaborazione e ai prestiti del Museo Chillida-Lika di Hernani, poco lontano da San Sebastián.

Sempre sino al 26 agosto, si tiene nella stessa sede la mostra «Gravité Zéro » realizzata in collaborazione con il Centro Nazionale di Studi Spaziali di Parigi.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 386, maggio 2018


Ricerca


GDA maggio 2018

Vernissage maggio 2018

Fotografia Europea 2018

Vedere a ...
Vedere a Venezia e in Veneto 2018

Vedere nelle Marche 2018

Vedere a Milano 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012