Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Lirica, concettuale, sarda: Maria Lai

Elena Pontiggia approfondisce il percorso di ricerca dell'artista di Ulassai

La copertina del volume

«Maria Lai muove dal grande universo dell’Isola per comprendere il piccolo universo dell’Occidente contemporaneo». Elena Pontiggia sintetizza così il lirismo concettuale che caratterizza l’opera di Maria Lai, dove le speculazioni analitico-linguistiche acquistano una propria peculiarità alla luce della tradizione culturale sarda.

Il volume approfondisce i diversi momenti del percorso dell'artista, dalle prime esperienze fra Roma e Venezia, fino agli anni Ottanta, con la centrale esperienza della performance «Legarsi alla Montagna» (Ulassai, 1981; nella foto). I testi sono accompagnati da un apparato iconografico e testimonianze inedite. Merito principale del libro è l’analisi approfondita della ricerca dell’artista. Elena Pontiggia, tenendo come timone il tema del legare, tesse i dialoghi non dichiarati con le sperimentazioni materiche dei poveristi, le investigazioni dell’arte concettuale e della poesia visiva, le prove di estetica relazionale ante litteram, valorizzando l’armonioso fondersi di queste ricerche con l’etnoantropologia della Sardegna.

Maria Lai. Arte e relazione, di Elena Pontiggia, 360 pp., ill. col., Ilisso, Nuoro 2017, € 68,00

Micaela Deiana, da Il Giornale dell'Arte numero 386, maggio 2018


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012