Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 16 maggio 2018

Una «botticella» in piazza Navona: l'Assemblea capitolina ha dato l’ok al nuovo regolamento per il centro storico di Roma che entrerà in vigore da gennaio 2019 e che disciplinerà anche gli itinerari delle carrozzelle trainate da cavalli. Foto: www.romabellaincarrozza.com

Più regole per i turisti a Roma. L’Assemblea capitolina ha dato l’ok al nuovo regolamento per il centro storico di Roma che entrerà in vigore da gennaio 2019: tra le novità la linea dura nei confronti dei bus turistici, con stangata sulle tariffe e allontanamento dal centro, e la disciplina per le «botticelle», che potranno correre solo in quattro parchi con itinerari dedicati e prezzi regolati da tassametro. [Corriere della Sera; Il Messaggero]

Un trono per quattro. Il consigliere regionale dei Verdi della Campania sporge denuncia contro il servizio d’ordine di Palazzo Reale a Napoli dopo che il 10 maggio scorso è stato diffuso un selfie di quattro ragazze che, indisturbate, si sono accomodate sul trono dei Borbone per farsi una foto. [Il Giornale; Il Messaggero]

Augusto conquista New York. Il portale italiano  www.mausoleodiaugusto.it si aggiudica a New York la 22sima edizione dei Webby Awards il principale premio annuale dedicato al settore dei siti web rivolti alla cultura. [La Stampa; L’Avvenire]

Addio allo scultore «componibile». È scomparso a 86 anni lo scultore Nicola Carrino: originario di Taranto ma presto trasferitosi a Roma, divenne noto alla fine degli anni Sessanta per le sue opere componibili. [Il Giornale]

Cavour, sciolto il nodo burocratico. Finalmente arriva da Roma il via libera per cominciare i lavori di allestimento del Museo Cavour a Santena (Torino): dopo un anno di stallo, adesso ci sarà un anno di lavori. [La Stampa]

Il Codice delle parole mancanti. In Vaticano parte il progetto dell’Università di Roma Tre «In codice ratio», per trascrivere grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale i testi conservati nell’archivio segreto ricostruendone anche le parti danneggiate. [la Repubblica]

Nel mondo
Modigliani fa rima con milioni. Aggiudicato per 157,2 milioni di dollari il quadro di Modigliani «Nu couché» all’asta da Sotheby’s a New York: si tratta della quarta opera d’arte più cara mai venduta nella storia. [La Repubblica; Corriere della sera; Il Messaggero]

Christie’s ritira un Picasso. È saltata l’asta di ieri a New York per la tela di Picasso «Le Marin», datata 1943. Stimata attorno ai 70 milioni di dollari, era stata accidentalmente danneggiata venerdì scorso durante l’allestimento. [la Repubblica]

Astronomia al servizio dell’archeologia. Grazie a una tecnologia Nasa sviluppata per analizzare l’atmosfera dei pianeti si è scoperto che nelle grotte di Qumran, ancora non ritrovato, giace un altro rotolo del Mar Morto. [la Repubblica]

I 250 anni della Royal Academy. Recensioni perlopiù positive del rinnovamento della Royal Academy di Londra ad opera di David Chipperfield e della relativa mostra inaugurale. [El País; The Times; The Guardian; The Daily Telegraph]

Artcurial for Usa. Alla vigilia di un’importante asta durante la quale andranno all’incanto testimonianze di 30 anni di cultura urbana americana, il vicepresidente di Artcurial Fabien Naudan rilascia una lunga intervista. [Le Figaro]

Opere in ferro volano oltreoceano. Il Musée Secq des Tournelles di Rouen manda in prestito i suoi pezzi più pregiati al Clark Art Institute di Williamstown (Massachussetts) per una mostra in programma a settembre che documenta la presenza negli Stati Uniti di opere d’arte europea in ferro. [Le Figaro]

Solo una somiglianza? Secondo uno studio di alcuni accademici britannici su bambini affetti da autismo che comunicano dipingendo, ci sono molti punti in comune tra i tratti dei loro disegni e quelli delle pitture primitive ritrovate nelle grotte dell'Ardèche. [The Times]

Poco accogliente il Palazzo di Piano. In occasione dell’udienza inaugurale, che si terrà lunedì prossimo, «Libération» dedica un servizio di due pagine al nuovo palazzo di giustizia di Parigi, disegnato da Renzo Piano e descritto dagli addetti ai lavori come luogo asettico e disumanizzato. [Libération]

Amici-nemici. Riapre dopo i lavori di restauro il Musée Guerre et Paix en Ardennes dove è conservato un vasto campionario di testimonianze della contrapposizione tra francesi e tedeschi. [Frankfurter AZ]

Francesco Martinello, edizione online, 16 maggio 2018


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012