Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

L’Italia in minore va per la maggiore

Nel Padiglione Italia alla Biennale di Architettura i progetti per il futuro del territori interni del Paese

Venezia. Con «Arcipelago Italia. Progetti per il futuro dei territori interni del Paese» il curatore Mario Cucinella porta negli spazi del Padiglione Italia una sorta di viaggio lungo la Penisola ma focalizzato su un panorama «minore» e su un suo possibile rilancio che, nel concept allestitivo, prende forma attraverso «tre atti». In «Itinerari», il curatore, partendo dalle Alpi e proseguendo lungo la dorsale appenninica, propone una selezione di architetture contemporanee di qualità, realizzate negli ultimi anni e distribuite nelle aree interne del Paese.

La selezione è esito di una call, lanciata ancora nel giugno scorso, alla quale hanno risposto ben 500 candidature e che doveva includere «esempi che sottolineassero il ruolo dell’architettura contemporanea all’interno di insediamenti spesso percepiti come luoghi marginali, di passaggio e distanti dai grandi centri urbani». In «Futuro», attraverso l’analisi dei dati raccolti dal Cresme, si delineano scenari e tendenze a cui, in assenza di strategie mirate, potrebbe incorrere l’arcipelago dei piccoli centri come spopolamento e impoverimento.

Da ultimo «Progetti Sperimentali» costituirà il vero e proprio fulcro del Padiglione: cinque progetti per il rilancio di cinque aree del Paese sviluppati da 6 studi di architettura e collettivi multidisciplinari di professionisti in dialogo con cittadini e stakeholder locali. Le aree individuate sono la Barbagia con la piana di Ottana, nella regione centrale della Sardegna; il Belice con focus su Gibellina, nella Sicilia occidentale in provincia di Trapani; Matera nella sua relazione con le aree interne della regione Basilicata; il Cratere e Camerino con la zona dell’Italia Centrale colpita dal terremoto del 2016.

Veronica Rodenigo, da Il Giornale dell'Arte numero 386, maggio 2018


Ricerca


GDA settembre 2018

Vernissage settembre 2018

Vedere a Matera 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012