Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 18 giugno 2018

Il portalucerne in bronzo rinvenuto nella Casa di Giove, uno degli scavi in corso nella Regio V di Pompei. Foto:  Parco Archeologico di Pompei

Pompei come dovrebbe sempre essere. Una pagina del «País» presenta i nuovi ritrovamente recentemente avvenuti a Pompei dove, dopo anni durante i quali si interveniva solo per risolvere casi di emergenza, si è finalmente tornati a scavare sistematicamente con intenti scientifici. [El País]

Le prime idee di Leonardo per l'Ultima Cena. Dal prossimo 13 ottobre il CenacoloVinciano a Milano ospiterà la mostra «Leonardo da Vinci: prime idee per l’Ultima Cena». L'esposizione, aperta fino al 13 gennaio 2019, racconterà il percorso creativo del genio del Rinascimento attraverso dieci disegni provenienti dalla Royal Collection, concessi in prestito dalla regina Elisabetta II. Vi figureranno sette fogli preparatori, di mano di Leonardo (1452-1519), e tre disegni di suoi allievi (Cesare da Sesto e Francesco Melzi). Questo straordinario nucleo grafico sarò posto proprio davanti all’opera nel refettorio di Santa Maria delle Grazie e consentirà di scoprire come l’artista toscano iniziò a concepire l’«Ultima Cena», fino a divenire quel capolavoro assoluto che oggi vediamo.
Non è un Paese per ambientalisti. Un servizio del «Fatto» denuncia il caso di Franca Zanichelli, premiata per il suo progetto a protezione del Delta del Po, ma penalizzata dalla politica con l’allontanamento dal Ministero per l’Ambiente a solo due anni e mezzo dalla pensione. [il Fatto Quotidiano]

Sky e Autostrade mostrano l’Italia. Il «Messaggero» dedica due pagine al programma televisivo in 18 puntate ideato da Autostrade per l’Italia con l’intento di promuovere la sua iniziativa «Sei in un Paese meraviglioso» e i 22 nuovi ingressi nella sua lista delle località culturali promosse nei siti di sosta per gli automobilisti. [Il Messaggero]

Turisti vandali al Colosseo. Un turista 17enne austriaco è stato sorpreso dai Carabinieri a staccare un frammento di epoca romana dal colonnato esterno del Colosseo. [Corriere della Sera; Il Messaggero]

Torino storce il naso per il mercato ai Giardini Reali. È polemica a Torino sulla scelta di far ospitare il villaggio-mercato di Coldiretti presso il parco di Palazzo Reale. Ma sia la sindaca Chiara Appendino sia la direttrice dei Musei Reali difendono l’iniziativa: con il ricavato si potrà concludere il restauro dei giardini. [la Repubblica]

Lite sui rifiuti vicino al Tevere. Cittadini di Ponzano Romano contro il sindaco, che ha depositato alla Regione Lazio il progetto di una centrale di conversione dei rifiuti organici in biometano, che rischia di avere un forte impatto ambientale sulla valle del Tevere. [Corriere della Sera]


Il Premio Ermanno Casoli a Elena Mazzi. È la 35enne Elena Mazzi la vincitrice della XVII edizione del Premio Ermanno Casoli con l'opera «Mass age, message, mess age (Elica 2018)». Giunto alla sua XVII edizione, il Premio, a cura di Marcello Smarrelli, permette a un artista di realizzare un’opera d’arte destinata a un’azienda con la partecipazione attiva delle persone che vi lavorano. La grande installazione, parte di un work in progress iniziato dall’artista emiliana nel 2015 per mettere in luce le dinamiche sottese alle strategie di comunicazione, sarà inaugurata in autunno nella sede di Elica, l'azienda di cappe da cucina fondata da Ermanno Casoli nel 1970 a Fabriano (Ancona).


Nel mondo
Meno Dubai e più Venezia. Un convegno di architetti a Pamplona, in Spagna, promuove le città dove lo sviluppo urbano è discusso con i cittadini rispetto a quello che è calato dall’alto per dare un’immagine monumentale del centro abitato. [El País]

Quando la musica impegnata entra al museo. I musicisti Jay Z e Beyoncé entrano nella storia dell’arte grazie al loro video «Apeshit», realizzato per rivendicare l'identità delle persone di colore utilizzando anche immagini girate fra le opere d’arte del Louvre. [El País]

Inaugura il Museo Schumacher. C’era anche Luca Cordero di Montezemolo a Colonia per l’apertura ufficiale del museo che mette in mostra i cimeli e la carriera del pilota tedesco Michael Schumacher, in coma ormai da 5 anni dopo un incidente con gli sci. [Corriere della Sera]
p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 12.0px Calibri; -webkit-text-stroke: #000000} span.s1 {font-kerning: none}

Francesco Martinello, edizione online, 18 giugno 2018


Ricerca


GDA settembre 2018

Vernissage settembre 2018

Vedere a Matera 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012