Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 25 giugno 2018

Il «Trattato della pittura» di Leonardo Da Vinci

Se internet favorisce il libro antico. Mentre l’arte è da tempo diventata un investimento alternativo a livello globale, i libri antichi sono rimasti nella nicchia dei beni rifugio, fuori dal paniere degli investimenti di lusso. Ma ora, anche grazie alla rete, i super ricchi di oggi stanno sempre di più collezionando libri rari invece che tele o sculture. [la Repubblica]

In Italia
Quel Caravaggio non ha mai lasciato l’isola. Stando alle dichiarazioni del collaboratore di giustizia Franco di Carlo, la «Natività» di Caravaggio rubata a Palermo nel 1969 non è stata smembrata per essere venduta in Svizzera, ma è integra e si troverebbe ancora in Sicilia. [il Fatto Quotidiano]

Turismo, musei e incassi: Campania da record. Nell’ambito di un inserto speciale sulla Campania, due servizi di «Repubblica» documentano la crescita del sistema dei Beni culturali della Regione, il secondo del Paese dopo il Lazio, con Napoli, Pompei e la Reggia di Caserta che trainano la ripresa: tutti in positivo gli indici rispetto al 2017. [la Repubblica]

Al via la piazza di Burri. Confermato il progetto a Città di Castello (Perugia) per realizzare la piazza ideata da Alberto Burri: entro la primavera del 2020 sorgeranno la struttura nera pensata dall’artista e l’opera «Teatro scultura». Il costo complessivo è di 15 milioni di euro. [la Repubblica]

Così risolleverò l’Arena di Verona. Il «Corriere» dedica una pagina a Cecilia Gasdia, dallo scorso gennaio nominata direttrice artistica e sovrintendente all’Arena di Verona, che ha il duro compito di rilanciare la Fondazione, commissariata nel 2016 e con un buco di bilancio di 30 milioni. [Corriere della Sera]

Addio a Luigi Russo. Scomparso a Palermo a 75 anni il professor Luigi Russo. Studioso di Estetica, allievo di Cesare Brandi, nel 1980 fondò il Centro internazionale di Estetica, del quale fu a lungo presidente. [Il Giornale]

Migliaia di post-it per i rifugiati. È stato un successo l’iniziativa del «muro dell’accoglienza» legata alla celebrazione della Giornata dei rifugiati presso il Museo Egizio di Torino: sono stati circa 27mila i visitatori che hanno lasciato un messaggio appiccicato al muro predisposto dall’organizzazione del museo, creando una parete multicolore dove si leggono frasi di benvenuto e fratellanza. [la Repubblica]

Graffitari pentiti. A Torino alcuni ex writer collaborano a un progetto della Compagnia di San Paolo per ripulire i muri della città sveando le tecniche usate dai loro giovani emuli per realizzare scritte e disegni in luoghi non idonei. [La Stampa]

Nel mondo
I musei dovrebbero trasformare denaro privato in un servizio pubblico. La barcellonese Marta Gili, prima donna a dirigere un grande museo francese (la Galerie Nationale du Jeu de Paume), difende la funzione sociale delle istituzioni culturali per formare cittadini dotati di spirito critico. Ma per far funzionare i musei sono necessari i mecenati privati. [El País Semanal]

Edifici recenti, ma già da recuperare. Un servizio di due pagine presenta i capolavori dell’architettura francese del XX secolo che, anche a causa di scarsi investimenti da parte dei privati, sono già in pericolo dopo pochi decenni di vita. [Le Monde]

Nessuno vuole la villa di Nixon. È stata soprannominata la «Casa Bianca del West», dopo che nel 1969 il presidente americano Richard Nixon la comprò e vi ospitò importanti personaggi politici. Ma ora che è stata messa in vendita, la villa sul pacifico a San Clemente (California) non trova compratori: servono 63,5 milioni di dollari. [Corriere della Sera]

In mostra un lato nascoso delle fogne londinesi. Una delle teche più ammirate del Museo di Londra è quella che conserva ermeticamente un blocco di «fatberg», misto di materiali non decomponibili che va a intasare le fogne londinesi e del mondo intero formando una massa dall’aspetto inquietante e dall’effetto deleterio sull’ambiente. [El País Semanal]

Francesco Martinello, edizione online, 25 giugno 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012