Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 28 giugno 2018

Il British Museum di Londra ha accettato in dono la collezione di 550 straordinari manufatti in avorio appartenuti a Sir Victor Sassoon

Al British piace troppo l’avorio. Dopo aver contestato nei mesi scorsi la proposta del duca di Cambridge di un bando totale del commercio di avorio, il British Museum di Londra acquisisce ora una collezione di 556 oggetti cinesi in avorio, raccolta da Sir Victor Sassoon all’inizio del Novecento. [The Daily Telegraph; The Guardian; The Art Newspaper]


Decreto legge terremoto, ok del Senato. Ora tocca alla Camera. Via libera dal Senato al decreto terremoto che reca misure urgenti a favore delle popolazioni del Centro Italia, interessate dal sisma del 2016. Il provvedimento ha ottenuto 204 sì, un solo no e 56 astenuti. Lunedì 16 luglio il decreto passerà alla Camera per la discussione generale, il voto finale è previsto tra il 17 e il 18 luglio. [Ansa]

Colosseo: bando aperto a stilisti per divise personale Parco archeologico. Altaroma e Parco archeologico del Colosseo hanno firmato un accordo, raccontato oggi dalla soprintendente Alfonsina Russo e dalla presidente di Altaroma Silvia Venturini Fendi, per una open call alle accademie e scuole di moda volta alla creazione di una nuova linea di divise del personale tecnico e di vigilanza di Colosseo, Palatino, Foro Romano e Domus Aurea. «Il Colosseo è il bene culturale per antonomasia, ha detto il ministro Alberto Bonisoli. La moda è cultura e come tale va trattata. E Roma non è una città come le altre. Deve avere un'attenzione particolare». Il bando si concluderà il 30 novembre.  [Ansa]

Europei in Australia già nel Medioevo?
Il disegno di un pappagallo di una specie vivente esclusivamente in Australia, scoperto nel volume L’arte di cacciare con gli uccelli, conservato in Vaticano e risalente al 1240, farà forse riscrivere la storia del commercio europeo durante il Medioevo. [The Daily Telegraph]

Il restauro del Nettuno di Monterosso.
Terminati i lavori di messa in sicurezza del monumento a Nettuno presso la spiaggia del Gigante a Monterosso. La statua sarà recuperata a carico del Ministero, ma poi la manutenzione spetterà alla Regione. [Il Giornale]

Liguria, stop a musiche e bivacchi. Ordinanze gemelle per i tre comuni di Portofino, Rapallo e Santa Margherita Ligure per dare un freno ai turisti maleducati: musica spenta a mezzanotte, regole severe per l’abbigliamento e multe fino a 300 euro. [la Repubblica]

Nel mondo
Era Cesare, non Adone. I ricercatori del Museo nazionale delle antichità di Leida hanno effettuato a partire da sculture e medaglioni la più accurata ricostruzione tridimensionale del volto di Giulio Cesare: diverse e importanti le anomalie estetiche, probabilmente colpa del parto. [Il Giornale; Il Messaggero]

Battaglia legale per il lascito di Chadwick. I figli dello scultore inglese Lynn Chadwick, scomparso nel 2003, portano in tribunale la madre adottiva a causa di opere d’arte contese in eredità. [The Times; The Daily Telegraph]

Un altro «Ecce homo» di Borja. La scultura lignea di un san Giorgio a cavallo, risalente al XVI secolo e conservata nella chiesa di San Miguel de Estella, a causa di un maldestro restauro non autorizzato assomiglia adesso a un cavaliere dei cartoni animati. [El PaísThe Daily Telegraph]

La cattedrale senza angeli. Episodio increscioso durante i lavori di restauro alla Cattedrale di Cadice: sono sparite quattro sculture di angeli e non è ancora chiaro se siano state rubate oppure gettate per errore tra i rifiuti. [El País]

Una nuova legge minaccia il patrimonio immobiliare francese. Una proposta di legge elaborata dal Governo francese, e attualmente all’esame del Parlamento, rimuove il diritto di veto degli architetti sugli edifici interessati da progetti immobiliari in aree tutelate. Il professore di Storia dell’arte alla Sorbona Alexandre Gady si dice preoccupato. [Le Figaro]

Fa discutere il logo del Grande museo d’Egitto. Con la sua commistione tra calligrafia antica e alfabeto latino, non piace ai responsabili del nuovo Gem-Grande Museo dell’Egitto, in apertura nel 2019, il logo realizzato dal designer Tarek Atrissi di Stoccarda. [Frankfurter AZ]

Parigi ritrova il Lutetia. Lo storico Hôtel Lutetia di Parigi, sulla Rive Gauche, dove hanno soggiornato in passato artisti e uomini di spettacolo, riaprirà il prossimo 12 luglio dopo quattro anni di lavori di ristrutturazione costati 200 milioni di euro. [Corriere della Sera]

Il declino di un mito. La mitica «Route 66» americana, la strada lunga 4mila chilometri che ha affascinato artisti di ogni tipo, è minacciata da incuria, speculatori e turisti ed è stata inserita nella lista dei beni storici americani in pericolo. [la Repubblica; Corriere della Sera]

Francesco Martinello, edizione online, 28 giugno 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012