Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia

Viaggio siderale ad Arles

La 49ma edizione dei Rencontres de la Photographie

Raymond Depardon, «Sioux City, Iowa», 1968. Courtesy of Raymond Depardon / Magnum Photos

Arles (Francia). «Quest’anno vi invitiamo a un’esperienza spazio-temporale, un viaggio, siderale e sorprendente, attraverso le epoche. Perché la fotografia è spesso il mezzo che riesce meglio di altri a cogliere quelle scosse che ci ricordano che il mondo sta cambiando, magari sotto i nostri occhi»: è così che Sam Stourdzé, direttore dei Rencontres d’Arles, presenta la nuova edizione del festival, la numero 49 (con una trentina di mostre in diversi luoghi della città dal 2 luglio al 23 settembre).

Il cambiamento dunque è al centro della rassegna: quello, passato per le grandi utopie, del maggio ’68 di cui ricorre il cinquantenario, e quello attuale, che passa per l’avvento dell’«uomo digitale».
Sul maggio francese è «1968, che storia!», una mostra che espone i documenti degli archivi della Prefettura di polizia di Parigi, con foto e manifesti realizzati dagli studenti dell’Ecole des Beaux-Arts di Parigi.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 388, luglio 2018


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012