Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Pierre Soulages in total black

Alla Fondation Gianadda di Martigny una mostra «rara» con oltre 30 opere del quasi centenario artista francese del nero profondo

Pierre Soulages nel suo studio © Vincent Cunillère ©,2018, ProLitteris, Zurich

Martigny (Svizzera). Il Fondo Soulages del Musée national d’art moderne (MNAM) del Centre Pompidou di Parigi si «trasferisce» alla Fondation Pierre Gianadda per un’ampia retrospettiva aperta sino al 25 novembre e dedicata al pittore del nero profondo, oggi 98nne. Il fondo comprende 24 opere (con doni di Pierre e Colette Soulages) del periodo 1948-2002. Il Musée Soulages di Rodez, città natale dell’artista, ha a sua volta prestato a Martigny tre opere della sua collezione, realizzate in tintura di mallo di noce, del 1948, 1999 e 2003. Completano la mostra prestiti di collezioni private, con opere inedite mai esposte prima in un museo.

Il risultato è un progetto «raro» spiegano Serge Lasvigne e Bernard Blistène, rispettivamente presidente del Centre Pompidou e direttore del MNAM, nonché curatore della mostra, «perché riunire così tante opere, spesso richieste per mostre in tutto il mondo, è qualcosa di molto complicato».

È così che la Fondation Gianadda festeggia i 40 anni dalla sua creazione, il 19 novembre 1978.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 388, luglio 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012