Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Arte rigenerante e l'epopea delle vacanze

A San Benedetto del Tronto la zoologia sostenibile di Cracking Art e il fascino d'antan della villeggiatura

I suricati del collettivo Cracking Art nella Fortezza di Acquaviva Picena

Acquaviva Picena e San Benedetto del Tronto (Ap). Sul lungomare della cittadina adriatica, nel giardino «Nuttate de Lune», un lupo giallo in plastica riciclata sorveglia la spiaggia mentre un suo omologo scruta il territorio dalla rocca del paese di Acquaviva. Sono due sculture del collettivo di artisti-ecologisti Cracking Art, che l’Associazione culturale Verticale d’Arte di Macerata, e il direttore dei Musei Civici di Ascoli Piceno Stefano Papetti, hanno invitato per la mostra «Cracking Art. Arte Rigenerante» nella Fortezza di Acquaviva dall’8 luglio al 30 settembre (nella foto).

In parallelo nella Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto fino al 16 settembre la stessa Associazione e sempre a cura della presidente Elisa Mori e della vice Giorgia Berardinelli affiancate da Papetti, rivisita l’epopea delle vacanze con «Abbronzatissima. Glamour e arte all’ombra delle palme». Ad Acquaviva il gruppo colloca variopinte sculture di suricati, di lupi, due elefanti blu a grandezza naturale, una rondine. «Cracking Art crea una forte interazione con il pubblico.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Stefano Miliani, da Il Giornale dell'Arte numero 388, luglio 2018


Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012