Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 1 settembre 2018

Film sull'arte alla Biennale Cinema 2018 | Rassegna dei giornali in Italia e nel mondo

Particolare del manifesto del film «Il mio capolavoro» presentato alla Biennale Cinema 2018

Alla 75ma Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia «Mi obra maestra» di Gaston Duprat e «At Eternity's Gate», il film di Julian Schnabel su Van Gogh. Ieri è stato proiettato «Il mio capolavoro» (Mi obra maestra), film del regista argentino Gaston Duprat. Alessandra Mammì lo ha recensito per Dagospia: «Grazie a due attori perfetti, il film riesce a dipingere con precisione fiamminga la vita e le nevrosi di artisti e galleristi».

Attesa nel mondo dell'arte per la proiezione, lunedì 3 settembre, del nuovo film di Julian Schnabel, «At Eternity's Gate», interpretato dall'attore statunitense Willem Dafoe. Martin Bailey lo presenta in anteprima su The Art Newspaper. «Il titolo del film è un quadro che Van Gogh dipinse mentre era ricoverato in manicomio. Schnabel afferma che il film è un'invenzione su cosa significa essere artista e che l'unico modo di descrivere un'opera d'arte è fare un'opera d'arte».

In Italia

Roma, minifrana alla Rupe Tarpea.
Dopo il tetto franato a San Giuseppe dei Falegnami un altro crollo colpisce il Foro Romano. Stavolta a cadere è stata parte della Rupe Tarpea in Campidoglio, probabilmente a causa delle infiltrazioni d'acqua dovute alle ultime piogge. [il Fatto Quotidiano]

Il Mann è in buone man. Maurizio Assalto ha intervistato Paolo Giulierini, autore del rilancio del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, grazie a un piano strategico quadriennale che non ha disdegnato il ricorso a spot e videogiochi. [La Stampa]

Sabato con D-arte. La Repubblica delle donne si presenta oggi con un numero speciale dedicato all'arte, contenente tra le altre cose un'intervista al curatore della prossima Biennale di Venezia Ralph Rugoff, un servizio su Saint Hoax, il «Banksy della X generation», e un incontro con Milovan Farronato, responsabile del Padiglione italiano. [La Repubblica delle donne]

Conto alla rovescia per la Ponti-mobile. La «Linea Diamante», autovettura disegnata da Gio Ponti nel 1953, diventa un prototipo realmente funzionante, realizzato dall'Institute of Automotive Culture, che sarà svelato a Basilea giovedì. [la Repubblica]

Il Fai presenta Saliceto. Apertura straordinaria per un solo giorno il prossimo 8 settembre per il Castello di Saliceto (Cuneo), monumento salvaguardato grazie agli sforzi del Fai-Fondo per l'Ambiente Italiano. Per l'occasione è stato organizzato un concerto nelle sale dell'edificio. [Il Giornale]

Nel mondo
Le restrittive leggi sul patrimonio malese. Sono estasiati i turisti che si recano presso il tempio indù delle grotte di Batù, a Kuala Lumpur in Malesia, perché il monumento è appena stato riverniciato con colori sgargianti. Eppure secondo i media locali il comitato di gestione del tempio rischia seri guai, in quanto il Governo non ha autorizzato l'intervento. [La Stampa]

Nel tempio ellenistico spunta un'aquila. Risale a ieri la notizia del più importante ritrovamento presso il sito archeologico turco di Niğde-Kınık Höyük, il cui scavo è stato avviato nel 2014. Dall'antico santuario del V secolo a.C. è emersa una statua di aquila in marmo, la cui testa era già stata scoperta lo scorso anno. [Corriere della Sera]

I musei alle prese con la fragile plastica. Gli esperti dello Smithsonian Institute di Washington sono alle prese con il decadimento degli oggetti in plastica di diversi musei del mondo, che a distanza di anche solo 20 anni cominciano a deteriorarsi. Capire come restaurarli e conservarli non è semplice. [The Times]

Le uova sono vive. Un servizio del «Guardian» presenta l'artista Heather Phillipson, convinta vegana, che con le sue opere tenta di sensibilizzare il pubblico a non consumare le uova. C'è curiosità sulla sua installazione per il quarto pilastro di Trafalgar Square a Londra. [The Guardian]

Un anticipatore del mercato dell'arte. Un servizio del «Frankfurter» ricorda il progetto del 1903 di André Level che, anche influenzato da Matisse, fondò a Parigi un consorzio per investire nell'arte sua contemporanea. [Frankfurter AZ]

Lo Studio Staab scelto per Hülshoff. La giuria del concorso per la ricostruzione del castello di Hülshoff e la sua riconversione in un polo culturale ha deciso, tra 129 proposte, di affidare il complesso intervento al 61enne architetto berlinese Volker Staab. [Frankfurter AZ]

Addio a Herding. Lo scorso 26 agosto è scomparso a 79 anni Klaus Herding, storico dell'arte e professore di Storia dell'arte europea presso l'Università di Francoforte sul Meno. [Frankfurter AZ]

Francesco Martinello, edizione online, 1 settembre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012