Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 10 settembre 2018

La chiusura del convento di San Marco | Rassegna dei giornali in Italia e nel mondo

Il chiostro di San'Antonino nel Convento di San Marco a Firenze. Foto tratta da rep.repubblica.it (particolare)

«Ci aiuti il Papa». Si tiene oggi a Firenze una manifestazione di protesta contro la chiusura, dopo sei secoli di ininterrotta abitazione, dello storico convento di San Marco di Firenze, che ha ospitato fra gli altri Girolamo Savonarola e Beato Angelico. I volontari amici del convento hanno raccolto 18mila firme che saranno consegnate mercoledì a papa Francesco, l'unico che a questo punto può intervenire per cambiare la situazione. [la Repubblica]

Affittasi Reggia. Cesare de Seta si chiede che cosa ne pensino il Mibac e la Soprintendenza della radicale destinazione d'uso cui sembra destinato il Palazzo Reale di Portici, di proprietà della città di Napoli, che in cambio del restauro e della manutenzione ha deciso di avviare una gara per la concessione del monumento per i prossimi 12 anni. [la Repubblica]

Grazie Calatrava, ma è arrivato prima Piano. Pare che nei giorni scorsi l'architetto spagnolo Santiago Calatrava abbia contattato le istituzioni genovesi offrendo la propria disponibilità a disegnare gratuitamente un nuovo viadotto al posto del Morandi, crollato il 14 agosto scorso. La proposta sarebbe stata rifiutata in quanto era già sceso in campo il collega Renzo Piano, genovese. [La Stampa; Il Secolo XIX]

La massoneria per Garibaldi. Il Grande Oriente d'Italia, la maggior «obbedienza» (istituzione) massonica del Paese, della quale l'Eroe dei due mondi fu Gran Maestro, si è offerto di contribuire alla riparazione del basamento della statua di Garibaldi realizzata da Emilio Gallori (un altro massone), danneggiato da un fulmine caduto sul Gianicolo a Roma la notte fra il 6 e il 7 settembre. [il Fatto Quotidiano]

Mantova va in pari. Nonostante la riduzione degli eventi legati alla rassegna, l'edizione 2018 del Festivaletteratura di Mantova ha attratto un numero di visitatori pressoché uguale a quello dello scorso anno: circa 122mila. [Corriere della Sera]

Nel mondo

Austria divisa su un monumento. Sono passati tre secoli dalla battaglia di Leopoldsberg, nella quale l'esercito asburgico sconfisse l'Impero ottomano, e da tempo in Austria si pensa di erigere una statua in memoria dell'evento. Ma gli attuali rapporti con la Turchia fanno pensare a molti che non sia più il caso di celebrare quella vittoria. [La Stampa]

Il disegno di Corbyn vale quanto quello della Emin. Una scuola londinese, oppressa da un debito da un milione di sterline, ha chiesto ad alcune personalità inglesi, artisti come Tracey Emin e Antony Gormley ma anche politici come il leader laburista Jeremy Corbyn, di realizzare piccole opere d'arte da riprodurre su biglietti di una lotteria per finanziare il risanamento dei conti. Con 40 sterline, questo il costo del biglietto, e un po' di fortuna ci si può aggiudicare gli originali. [The Sunday Times]

Ripensare il nudo d'arte. Secondo un'inchiesta del «Sunday Times» sarebbero molte le gallerie inglesi pronte a seguire l'esempio della Royal Academy e ad aumentare il numero di nudi maschili esposti in nome della parità di genere. Questa tendenza però si scontra con chi ancora ritiene troppo osceni i nudi maschili rispetto a quelli femminili. [The Sunday Times]

Francia, la regione raddoppia i fondi statali per monumenti e musei. Il presidente della regione francese Alvernia-Rodano-Alpi Laurent Wauquiez annuncia lo stanziamento di 100 milioni di euro, tanti quanti ne ha già destinati l'amministrazione centrale francese, per il recupero del patrimonio culturale della zona. [Le Monde]

Pavlenski può rientrare nella società? È un pericoloso piromane o un artista impegnato politicamente e privato della sua libertà di espressione? In ogni caso il performer russo Piotr Pavlenski, in carcere per aver incendiato a ottobre 2017 l'ingresso di una filiale della Banca di Francia, non ha presentato richieste di scarcerazione nonostante il suo periodo di detenzione nelle carceri francesi abbia superato di molto i 7 mesi da lui trascorsi in quelle russe. [Le Monde]

Tra sport, business e arte. In occasione della prima edizione del salone Grand Basel, tenutosi a Basilea dal 6 al 9 settembre, una pagina dell'inserto economia del «Corriere» si occupa del collezionismo d'auto d'epoca. Un settore caratterizzato dall'alta età media dei partecipanti (72 anni), ma anche da molti collezionisti sommersi, che in garage hanno una vera e propria fortuna senza farlo conoscere. [Corriere della Sera]

Francesco Martinello, edizione online, 10 settembre 2018


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012