Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Giorno per giorno nell'arte | 20 gennaio 2018

Pubblicato il catalogo generale di Borgonzoni. 600 opere provenienti da musei, collezioni, istituzioni artistiche in Italia e all'estero sono raccolte nel primo tomo del «Catalogo generale delle opere di Aldo Borgonzoni 1913-2004». Curato da ...

di Francesco Martinello, edizione online, 20 gennaio 2018 9:00

Il tappeto vagante

Franco Guerzoni da Antonio Verolino

Modena. Continua con l’artista Franco Guerzoni (Modena, 1948) l’apprezzabile presentazione del binomio tra arte contemporanea e arte tessile proposta dalla galleria Antonio Verolino. È ora la volta della rassegna «Motivi vaganti. Nuove trame», allestita dal ...

di Stefano Luppi, da Il Giornale dell'Arte numero 382, gennaio 2018

Vedere i sogni

«Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni», dichiara Shakespeare ne La tempesta. Maurizio Bettini, classicista autore di utili e acute opere sul mito antico (l’ultimo, Il mito di Medea, scritto insieme a Giuseppe Pucci, è recentemente ...

di Luca Scarlini, edizione online, 19 gennaio 2018 11:25

Cinquecento volte Carlo Mollino

Da Camera Torino l'opera fotografica di un grande bizzarro

Torino. Carlo Mollino (Torino 1905-1973) è stato un famoso architetto e un designer di arredi geniali e visionari, oggi contesi dai collezionisti del mondo intero. Ma è stato anche un pilota acrobatico in aereo e un pilota automobilistico spericolato, inventore ...

di Ada Masoero, edizione online, 17 gennaio 2018 11:36

Raffaello e i suoi fan

A due anni dal quinto centenario della morte, l’Accademia Carrara anticipa le celebrazioni del pittore «divino»

Bergamo. In anticipo di due anni sulle celebrazioni per il quinto centenario della morte di Raffaello (Urbino, 1483-Roma, 1520), l’Accademia Carrara presenta dal 27 gennaio al 6 maggio la mostra «Raffaello e l’eco del mito» (catalogo Electa), curata da Maria ...

di Ada Masoero , da Il Giornale dell'Arte numero 381, dicembre 2017

I fattori di instabilità politica e fiscale che possono ripercuotersi sul mercato

Le previsioni mondiali per il 2018

L’anno che si è concluso è stato segnato da turbolenze politiche e da instabilità e sembra che queste condizioni permarranno nel 2018. Non è una cosa irrilevante per il mercato dell’arte che, come tutti i mercati, non ama l’imprevedibilità. Se la politica estera ...

di Georgina Adam, da Il Giornale dell'Arte numero 381, dicembre 2017

Gioco di squadra tra Ifa e Baf

La fiera di arte antica e la «sorella» contemporanea aprono lo stesso giorno

Bergamo. Dal 13 al 21 gennaio in Fiera di Bergamo si tiene Ifa-Italian Fine Art 2018, fiera d’antiquariato organizzata da Ente Fiera PromoBerg nella città orobica che a distanza di pochi giorni offre l’esposizione «Raffaello e l’eco del mito» all’Accademia Carrara dal 27 gennaio (cfr.

di Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 382, gennaio 2018

L'incerto destino dei nuovi 127 funzionari degli Archivi di Stato

Hanno vinto il Concorso 500, ma da luglio attendono di entrare in servizio. Dal Mibact silenzio

In questi ultimi mesi una vicenda dai contorni davvero paradossali interessa l’amministrazione archivistica dello Stato, nell’incomprensibile silenzio del Mibact. Com'è sin troppo noto, Archivi di Stato e Soprintendenze archivistiche sono ormai prossimi al ...

di Mirco Modolo e altre 105 firme, edizione online, 10 gennaio 2018 17:55

Testamenti e tradimenti

Comprereste un'auto usata da costui? La nota messa in burla di Nixon vale in questo caso: vi fidereste di lasciare eredi costoro? Parliamo di Federico Zeri e della sua eredità, concessa all’Università di Bologna, a seguito di promesse verbali e impegni scritti ...

di Dario Del Bufalo, edizione online, 9 gennaio 2018 17:23

Il Macro, una piazza aperta alla città

Il neo direttore artistico, l'antropologo Giorgio de Finis «un museo senza mostre»

Roma. Conferenza stampa al veleno il 21 dicembre al Macro per la presentazione ufficiale del nuovo curatore artistico del museo di via Nizza, Giorgio de Finis, ideatore e creatore del Maam, il Museo dell’altro e dell’altrove Metropoliz, ex fabbrica sulla Prenestina ...

di Graziella Melania Geraci, edizione online, 22 dicembre 2017 16:31

Così Collemaggio ha recuperato luce, colori e il suo Barocco

La soprintendente descrive la chiesa aquilana appena riaperta

L’Aquila. Il monumento simbolo della città ferita profondamente dal terremoto del 6 aprile 2009, la Basilica di Collemaggio, ha riaperto dopo due anni di restauri di complessità davvero straordinaria e nel rispetto dei tempi prefissati. Anche se il recupero ...

di Stefano Miliani, edizione online, 22 dicembre 2017 14:53

Come lavoravano i pittori a Luxor

Luxor (Egitto). Il 9 dicembre il ministro delle Antichità egiziano Khaled El-Anani ha presentato al pubblico due tombe della prima parte della XVIII dinastia (XVI-XV secolo a.C.) riportate alle luce da archeologi egiziani nella necropoli di Dra Abu el-Naga a Luxor.

di Francesco Tiradritti, edizione online, 12 dicembre 2017 10:02

Internet è una mina antimusei

Ha frammentato lo spazio e tribalizzato il pubblico: trasforma i «creatori di forme» in «fornitori di contenuti»

Ai nostri giorni esistono fondamentalmente due canali attraverso cui viene distribuita la produzione artistica: il mercato dell’arte e internet. Nel mercato dell’arte gli artisti rivestono il ruolo di creatori di immagini e oggetti, di opere d’arte. Su internet ...

di Boris Groys, da Il Giornale dell'Arte numero 381, dicembre 2017

Matisse al cinema per un giorno

Varie città. Dopo la proiezione dei documentari sull'Ermitage di San Pietroburgo e sui Musei Vaticani, Nexo Digital porta nelle sale cinematografiche l'arte di Matisse. Il 9 dicembre, solo per un giorno, gli ...

di G.N.V., edizione online, 1 dicembre 2014 12:05

«L'Annunciazione degli Uffizi non è di Leonardo. È del Pollaiolo»


Il  21 ottobre a Firenze presso la Accademia Toscana di Scienze e Lettere La Colombaria,  Riccardo Fubini e Massimo Giontella hanno tenuto la conferenza ...

di Massimo Giontella, edizione online, 24 ottobre 2014 16:34
 

Ricerca


GDA gennaio 2018

Vernissage gennaio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012