Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
opinioni

La classifica mondiale dei MUSEI più visitati: il Louvre torna a 8 milioni, per Londra effetto Brexit

Finisce la «paura» del terrorismo e la crisi del turismo a Parigi. Nel 2017 a soffrire è soprattutto Londra. In Italia continua il boom vantato da Franceschini, sempre forte Firenze, cala (in parte) Torino

Londra e Torino. Il Louvre si conferma il più visitato museo al mondo, per l’undicesimo anno consecutivo (cioè da quando esiste la Classifica annuale di «Il Giornale dell’Arte» e «The Art Newspaper») e torna sopra gli 8 milioni di ingressi, ...

di Alessandro Martini , da Il Giornale dell'Arte numero 385, aprile 2018

La classifica mondiale delle MOSTRE più visitate: Documenta über alles (ma sale l’expo-populismo)

Nell’anno delle grandi collettive, da Kassel (891.500) alla Biennale (615.152, prima in Italia), spiccano anche le grandi individualità, da Unkei scultore buddhista (600.439) a Hirst (359.989) demiurgo della fiction. La sorpresa viene dalla Danimarc

Nell’anno dell’allineamento di tre grandi pianeti dell’arte contemporanea (Biennale di Venezia, Documenta di Kassel e Skulptur Projekte di Münster), in una classifica in cui questa congiunzione (che si verifica ...

di Franco Fanelli, da Il Giornale dell'Arte numero 385, aprile 2018

A Milano per un viaggio nel collezionismo americano tra Otto e Novecento

Quale appassionato d'arte non sogna di fare un viaggio tra l'Ottocento e il Novecento, attraverso i più affascinanti rappresentanti dell'arte moderna, per «scuotere dall'anima la polvere accumulata nella vita di tutti giorni» come dichiarava Pablo ...

di Dalia Gallico, edizione online, 30 marzo 2018 12:59

Restituiamo. Ma con gioia

La scommessa epocale di Macron: agli africani ciò che è africano

In due minuti e trenta secondi, il 28 novembre 2017, Emmanuel Macron ha spazzato via in un solo colpo svariati decenni di atti e di discorsi ufficiali francesi in materia di patrimonio culturale e di musei. L’ha fatto in un «luogo dove non si può barare», come ...

di Bénédicte Savoy, da Il Giornale dell'Arte numero 384, marzo 2018

Stanley Tucci presenta il suo Giacometti

Varie città. Presentato fuori concorso al Festival di Berlino 2017 e poi al Torino Film Festival, arriva nelle sale italiane l'8 febbraio «Final Portrait. L’arte di essere amici», il film che l’attore e regista americano statunitense Stanley Tucci ha tratto ...

edizione online, 30 gennaio 2018 13:17

Testamenti e tradimenti

Comprereste un'auto usata da costui? La nota messa in burla di Nixon vale in questo caso: vi fidereste di lasciare eredi costoro? Parliamo di Federico Zeri e della sua eredità, concessa all’Università di Bologna, a seguito di promesse verbali e impegni scritti ...

di Dario Del Bufalo, da Il Giornale dell'Arte numero 383, febbraio 2018

Al Ministero proibito dire Torlonia

Dopo lo «storico accordo» e i mirabolanti annunci di un anno e mezzo fa tutto tace

Che cos’è un «risultato storico»? È una roba di quelle talmente importanti da diventare pietre miliari, tipo il memorandum del 5 ottobre 1954 che restituiva Trieste all’Italia o gli accordi di Parigi del 27 gennaio 1973 che fecero finire la guerra del Vietnam.

di Flaminio Gualdoni, da Il Giornale dell'Arte numero 380, novembre 2017

Per amore di Van Gogh gli artisti dipingono un film

Varie città. Si potrà vedere Solo il 16, 17 e 18 ottobre, nelle sale cinematografiche italiane, «Loving Vincent», diretto dalla pittrice polacca Dorota Kobiela e da Hugh Welchmam. Distribuito da Nexo Digital ...

di Giovanni Nobili Vitelleschi, edizione online, 12 ottobre 2017 10:06

La grande onda di Hokusai al cinema

Varie città. In occasione della grande mostra «Hokusai: Beyond the Great Wave» che il British Museum di Londra ha ospitato dal 25 marzo al 13 agosto, sbarca nelle sale cinematografiche italiane, il 25, 26 e 27 settembre, il documentario «Hokusai dal ...

di Giovanni Nobili Vitelleschi, edizione online, 14 settembre 2017 16:08

La canzone d'amore di Giorgio Franchetti

Venezia. In occasione del finissage della mostra «Serenissime Trame. Tappeti del collezione Zaleski e dipinti del Rinascimento», alla Galleria Giorgio ...

di Giovanni Nobili Vitelleschi, edizione online, 6 settembre 2017 11:51

Modifiche alla disciplina della circolazione dei Beni Culturali. Uno scenario possibile

In qualità di avvocato impegnato da molto tempo nel settore del diritto dell’arte e dei beni culturali, ho partecipato al gruppo di lavoro (denominato Apollo 2) che ha elaborato, di concerto con eccellenti Associazioni (Associazione Antiquari d’Italia, ...

di Giulio Volpe, edizione online, 23 agosto 2017 10:12

Un catenaccio d’acciaio al Palazzo Ducale di Urbino

Urbino. Uno degli importanti meriti di Vittorio Sgarbi è di essere tra i pochissimi che continuano a denunciare lo stato d’abbandono del nostro patrimonio artistico. Oggi la battaglia da lui aperta è su un’opera d’arte contemporanea, un catenaccio d’acciaio ...

di Bruno Zanardi, edizione online, 25 agosto 2017 15:41

Ddl concorrenza, Filippo Bolaffi: «Bene l'autocertificazione per esportare opere d'arte, ma rimangono alcune perplessità»

L'approvazione del Ddl concorrenza, che contiene modifiche alle leggi sull'esportazione delle opere d'arte, è una buona notizia per il nostro commercio spiccio, ma rimangono alcune perplessità.
L'autocertificazione elimina una lunga trafila burocratica per ...

di Filippo Bolaffi, edizione online, 4 agosto 2017 10:13

La Cappella Sistina? Uno strumento di evangelizzazione

Presentato in Vaticano il documentario sul rapporto tra papa Bergoglio e l’arte

Città del Vaticano. È stato presentato ieri in Vaticano «Papa Francesco. La mia idea di arte», il documentario, prodotto da Draka Distribution http://www.draka.it/distribution/distribuzione/papa-francesco-la-mia-idea-di-arte/, ...

di Arianna Antoniutti, edizione online, 28 giugno 2017 16:35

Siria e Iraq, morte di un'identità

Il recente abbattimento della Moschea al-Nuri di Mosul è l'ultima di una serie di distruzioni che non ha risparmiato i beni di epoca islamica

Mosul (Iraq). La lista delle atrocità contro i beni culturali commesse in Siria e Iraq dal 2003 e intensificatesi con la fondazione del surrettizio Stato Islamico nel 2014, si è allungata ulteriormente. Il 22 giugno, i media hanno rilanciato la notizia, corredandola ...

di Mattia Guidetti, edizione online, 23 giugno 2017 10:36
 

Ricerca


GDA aprile 2018

Vernissage aprile 2018

Vademecum SANPAOLO

Focus on Design 2018

Vedere a ...
Vedere a Milano 2018


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012