CARLA CERUTTI

Nelle aste newyorkesi numerose creazioni progettate dai più importanti designer e artisti del vetro

Brun Fine Art ha pubblicato un volume in inglese in cui, oltre alla schedatura di oltre 50 opere, sono ampiamente illustrati la carriera e i rapporti del maestro faentino

A Milano, inaugurato il nuovo quartiere generale dedicato alla ceramica contemporanea: un grande spazio espositivo, due laboratori, un appartamento per residenze e un bar

Artcurial propone arredi, lampade e oggetti che raccontano parte dell’evoluzione del design nostrano

La prima edizione del festival dedicato al design della comunicazione e alle culture visive dal Milano Certosa District si diffonde in molte altre zone della città

L’asta da Christie’s sciorina nomi di tutto rispetto, tra cui Charlotte Perriand di cui quest’anno si ricordano i venticinque anni dalla scomparsa con una sezione speciale

Quasi trecento lotti, tra cui vasi, mobili e preziosi vetri, compongono il catalogo dell’asta milanese 

I motivi tessili di Hélène Henry, l’essenzialità del mobilio di Jean-Michel Frank sino ai più ricercati arredamenti dei nomi più noti, Jacques Adnet, Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand, spiccano nel catalogo dell’asta parigina

Articoli precedenti

Al Mic di Faenza oltre 200 tra ceramiche, vetri, arredi e disegni dell’architetto milanese

Un libro dedicato a uno dei grandi maestri del design italiano

Tavole, scrivanie, lampade e arredo vario, ideati da grandi nomi del secolo scorso, pronti ad andare in asta dal 6 marzo

Nella Fondazione Ugo Da Como di Lonato del Garda riunite per la prima volta un centinaio di sue opere

Oltre 180 lotti nel catalogo del 31 gennaio: dal paravento di Fornasetti alle sedie di Gio Ponti provenienti dalla Villa Vittoria dei Contini Bonacossi

Una quarantina di pezzi dagli anni Sessanta agli Ottanta compongono la personale dell’artista veneziano curata da Cristina Beltrami alla Modesti Perdriolle Gallery

Attira l’attenzione una romatica coppia di poltroncine in vimini appartenute a Gustav Klimt e alla compagna e musa Emilie Flöge

Un volume edito da Marsilio Arte celebra «la gioia di lavorare il vetro» e una storia tutta italiana

Mostra altri