ARCHEOLOGIA

Scoperte, studi e tutela delle antichità

Nell’Azerbaigian occidentale una missione congiunta italo-azera ha messo in luce una struttura circolare della tarda Età del Bronzo per la preparazione, il consumo e la condivisione del cibo

Al Festival del Cinema Archeologico diffuso nelle sedi di Licata, Realmonte, Agrigento e Palermo, in corso fino al 24 luglio, si svela il mistero degli strumenti per il viaggio nell’aldilà

Attraverso una serie di approfondimenti Giuseppe M. Della Fina ci accompagnerà tra i protagonisti delle principali campagne di scavo in corso, da Marzabotto a Tarquinia passando per Vulci, Pontecagnano, Orvieto e Cerveteri

Alla luce dei ripetuti sciami sismici, il direttore Fabio Pagano ci spiega le procedure speciali per monitorare siti e monumenti di uno dei parchi archeologici più fragili ed estesi in Italia

Completamente rinnovato il percorso espositivo del Museo Ostiense, riaperto dopo lunghi e complessi lavori grazie a un finanziamento di oltre 3 milioni di euro

Attraverso una serie di approfondimenti Giuseppe M. Della Fina ci accompagnerà tra i protagonisti delle principali campagne di scavo in corso, da Marzabotto a Tarquinia passando per Vulci, Pontecagnano, Orvieto e Cerveteri

Al via le celebrazioni per i 150 anni dalla nascita dell’eclettico architetto marchigiano, attivo in Egitto per 42 anni, protagonista del rinnovamento culturale del Paese tra XIX e XX secolo

Nel Palazzo Reale, al primo piano, si inaugura oggi la biblioteca della Soprintendenza Archeologia e Paesaggio per l’Area Metropolitana in quella che negli anni Sessanta fu la dimora del soprintendente partenopeo

Articoli precedenti

Iames Tirabassi, Roberto Macellari e Giuseppe Adriano Rossi hanno ripubblicato il volume di paleontologia con una serie di saggi introduttivi

I reperti, mantenuti sott’acqua grazie a una sorta di effetto «congelamento», saranno esposti nel Jay and Jeanie Schottenstein National Campus for the Archaeology of Israel a Gerusalemme

Una missione congiunta italo-egiziana scopre nella necropoli dell’Aga Khan tombe di età greco-romana con mummie e corredi funerari

Ideata nel 2003 per il festival di Gibellina, è andata per la prima volta in scena il 13, 14 e 15 giugno nel Teatro Grande del Parco archeologico di Pompei. Una versione unica che colloca la scena sulla gradinata e il pubblico sul palco, con l’artista seduto in prima fila a cancellare i versi da un enorme libro dell’«Odissea», con un linguaggio moderno e spiazzante

Dopo lavori durati anni riaperta il 19 giugno l’antica spiaggia dove nel 79 d.C. trovarono riparo gli ercolanesi in fuga dall’eruzione del Vesuvio

L’Associazione archeologi del Pubblico Impiego (Api-MiBact) ha inviato una nota al Ministero della Cultura e a quello della Funzione Pubblica, nonché ai membri delle Commissioni cultura di Camera e Senato, per esprimere il proprio dissenso per il bando per 75 posti nell’area dell’elevate professionalità (Ep), le cui domande di partecipazione vanno presentate entro il 26 giugno

La direttrice del museo tarantino, uno dei più importanti d’Italia, traccia un bilancio dopo i primi sei mesi d’incarico: «Prestiamo più opere di quante ne riceviamo»

In provincia di Macerata, una delle principali testimonianze dell’età romana nelle Marche

Mostra altri