Farsetti aprile 2020 Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
Documenti

La classifica mondiale delle mostre più visitate

Tutankhamon nel mondo e la Biennale in Italia sono le più visitate del 2019. Munch, Klimt, Ai Weiwei, Banksy e Warhol gli artisti più popolari

Ricordate l’acqua alta lo scorso autunno a Venezia? Un disastro, anche per il patrimonio della più famosa città d’arte al mondo. Un lieve danno per la mostra di arti visive della Biennale di Venezia: il presidente Paolo Baratta ha concluso il suo ultimo mandato ...

Barbara Antonetto, aprile 2020
Il Ponte online
Notizie

Un'epoca tragicamente virale | Qui Londra

Fino a 2.500 sterline al mese per gli artisti e la Bbc allestisce un palinsesto da record

Londra. Musei, gallerie, case d’asta, università e scuole: tutti chiusi. Le conseguenze per i musei non saranno gravi quanto negli Usa, ma perfino un gigante come la Tate con le sue quattro succursali avrà presto problemi finanziari, perché è sovvenzionato solo al 31% dallo Stato.

Anna Somers Cocks, aprile 2020
Musei

Inatteso addio della direttrice del Bauhaus Museum

Claudia Perren lascia la Bauhaus Stiftung Dessau e il museo aperto nel 2019 prima della scadenza del mandato

Dessau (Germania). L'8 settembre scorso era raggiante, Claudia Perren, all'inaugurazione trasmessa in diretta streaming mondiale del nuovo Bauhaus Museum dello studio spagnolo addenda Architects in presenza della cancelliera Angela Merkel: era il punto di arrivo ...

Francesca Petretto, 6 aprile 2020
Fondazione Prada
Opinioni

La libertà nella clausura | EULÀLIA VALLDOSERA

Le voci degli artisti nel coprifuoco da coronavirus

«Anche la clausura, come tutto, ha diversi aspetti. Da un lato è un incentivo per pensare nuove forme e canali attraverso i quali l’arte può essere utile al bene comune, servendo come antidoto alla paura generale e alla guerra dell’informazione che annullano ...

A cura di Roberta Bosco, 6 aprile 2020
Archeologia

Un museo sotto terra: la stazione Amba Aradam

Entro il 2024 la nuova fermata della metro C a firma dell’architetto Paolo Desideri

Roma. Nell’immenso cantiere sotterraneo della stazione della metro C dell’Amba Aradam, nel centro di Roma, si lavora alla più grande archeostazione del mondo. Sarà diversa da quella già realizzata a San Giovanni che espone reperti solo nelle vetrine. Binari ...

Tina Lepri, aprile 2020
GDA Newsletter 2020
Notizie

Giorno per giorno nell'arte

Un «Fondo Nazionale per la Cultura» in Italia | Il restauro della «Muta» di Raffaello online | Germania crocevia di beni archeologici di dubbia provenienza | La giornata in 10 notizie

L'Italia ha bisogno di un «Fondo Nazionale per la cultura». Nel pieno dell'emergenza coronavirus di queste settimane è stata lanciata da Federculture, ispirata da un articolo di Pierluigi Battista sul «Corriere della Sera» nel numero del 26 ...

Redazione, 8 aprile 2020
Musei

Non abbassare la guardia sui musei chiusi

Il ramo italiano dell'Icom: oggi più che mai sono essenziali la tutela delle opere, la vigilanza, i sistemi di allarme e del microclima

Durante la chiusura forzata imposta dall’emergenza coronavirus i musei non devono abbassare la guardia né sulla sicurezza né sugli standard necessari per preservare opere d’arte, reperti e testimonianze storiche. Nelle settimane dei musei sbarrati Icom Italia, ...

Stefano Miliani, 7 aprile 2020
Documenti

Epidemie nell'arte in Italia | VENEZIA

Quando la peste ti fa bella. Il «morbo insanabile» che colpì nel 1575 e nel 1630 la capitale della Serenissima Repubblica fece scaturire capolavori di architettura e pittura

Quando l’attualità s’intreccia con la storia scaturiscono corrispondenze che mai avremmo immaginato in tempi non sospetti, come sembra testimoniarci una tra le più celebri opere di Giambattista Tiepolo (Venezia, 1696-Madrid,1770), «Santa Tecla libera Este dalla ...

Federica Spadotto, 6 aprile 2020
Opinioni

La cultura si riprenderà prima in Europa che in Usa

Per «The New York Times» e «Artnet» l'orizzonte sarà più sereno nei Paesi Ue

New York. Con 10 milioni di disoccupati già alla fine di marzo e la probabilità che questo numero aumenterà a 30 milioni entro luglio, Emmanuel Saez e Gabriel Zucman hanno spiegato sul quotidiano statunitense «The New York Times» del 30 marzo il motivo per ...

Anna Somers Cocks, 6 aprile 2020
Notizie

Un'epoca tragicamente virale | Qui Berlino

50 miliardi di euro e una gara per chi è più smart

Berlino. In Germania tutte le istituzioni culturali rimarranno chiuse (almeno) fino al 19 aprile. Su accorata richiesta del ministro federale alla Cultura Monika Grütters il governo ha stanziato l’incredibile cifra di 50 miliardi di euro per piccole imprese ...

Francesca Petretto, aprile 2020
 


VEDERE NEL MONDO 2020 GDA Abbonamenti 2020

Gallerie

Gallerie non stop | Paci contemporary

Le voci dei galleristi nel coprifuoco da coronavirus

«Alla luce della situazione attuale che tutti stiamo vivendo, due sono le strade possibili: o ci si dà forza e si reagisce creando nuove opportunità oppure ci si lamenta per quella che sarà una ripresa difficile e un futuro incerto. E noi abbiamo scelto la ...

Giampaolo Paci, 6 aprile 2020
Notizie

Le cure di «Cura Italia»

I tentativi per sostenere due settori cruciali per la nostra economia: cultura e turismo

Prime mosse incerte del Governo fino agli inizi di marzo: riapertura provvisoria e, subito dopo, chiusura totale di tutti i luoghi di spettacolo e cultura. Misure necessarie per cancellare le mille occasioni di contatto tra persone e quindi di contagio da Coronavirus.

Edek Osser, aprile 2020
Notizie

Un'epoca tragicamente virale | Qui Barcellona

Esplodono tutte le carenze del sistema e molti temono chiusure definitive

Barcellona. «Vi diamo il benvenuto al nostro diario di clausura. A volte l’arte anticipa la vita e gli artisti della #ColleccióMACBA ci offrono esperienze di distanziamento dal mondo con una proposta d’azione implicita»: si apre così il sito lanciato ...

Roberta Bosco, aprile 2020
Notizie

Tutto chiuso, tutti a casa

Il Giornale dell'Arte di aprile esce in edicola ed è offerto online gratuitamente

Il Giornale dell'Arte anche questo mese è in edicola, ma molti di voi non potranno comprarlo. Abbiamo pensato che il nostro gesto più utile in questo momento sia offrire l'intera lettura del Giornale dell'Arte cartaceo online, gratuitamente. In questo modo ...

U.A., aprile 2020
Opinioni

La libertà nella clausura | MIMMO JODICE

Le voci degli artisti nel coprifuoco da coronavirus

«Passeggio sulla piccola terrazza di casa. Lontano vedo un pezzetto di mare e un po’ di Capri. A sinistra, davanti a me, un’enorme magnolia copre la vista del Vesuvio; a destra, un vecchio edificio color giallo limone. Ha due finestre ovali, due occhi che mi guardano.

a cura di Olga Scotto di Vettimo, aprile 2020
Opinioni

Camera con vista | II. Un tableau parfait

Quale racconto più appropriato da leggere in quarantena che il «Voyage autour de ma chambre» di Xavier de Maistre?

«Le stampe e i dipinti di cui ho appena parlato, impallidiscono – ma che dico – scompaiono, quando l’occhio casca sul quadro che segue; nemmeno le opere immortali di Raffaello, Correggio e di tutta la Scuola italiana, potrebbero reggere il confronto. Quindi ...

Marco Riccòmini, 5 aprile 2020
Gallerie

Gallerie non stop | L'Attico

Le voci dei galleristi nel coprifuoco da coronavirus: Fabio Sargentini

«Io soffro molto l’inazione, sono un uomo d’azione. Ora, la mostra che ospitavo, “Doppio Diario”, con opere di Pascali, Leoncillo, Pizzi Cannella e Mafai, è congelata. Sta ferma lì. E anche il teatro interno alla galleria, è congelato. Avevamo programmato per ...

Fabio Sargentini, aprile 2020
Documenti

Epidemie nell'arte in Italia | MILANO

I teatri del dolore in Lombardia. Pittori e scultori hanno saputo penetrare nel profondo l’atmosfera tra le pestilenze di San Carlo (1576) e del cardinal Borromeo (1630)

Il silenzio, le sirene delle ambulanze ne incrinano il rarefatto spessore. «Tu vedi!», così padre Cristoforo indica a Renzo l’agonia di don Rodrigo. Si muore in solitudine, il respiro è in affanno. La virulenza del morbo, e il sacrificio, tornano a colpire Milano e la Lombardia.

Filippo Maria Ferro, 3 aprile 2020
Opinioni

Michael Sorkin 1948-2020

Il più noto e autorevole critico di architettura degli Stati Uniti, scomparso recentemente, nel ricordo del suo allievo a Yale e amico trentennale

L’incubo della pandemia Covid-19 ha gravemente colpito la comunità degli architetti. Prima dall’Italia è arrivata la notizia della scomparsa, il 15 marzo, di Vittorio Gregotti; il 26 marzo, da New York, abbiamo appreso che era caduto vittima del virus anche il critico di architettura Michael Sorkin.

Juan Miró, 3 aprile 2020
Gallerie

Gallerie non stop | Niccoli

Le voci dei galleristi nel coprifuoco da coronavirus

«In questo momento così particolare abbiamo deciso di guardare da subito in positivo e di approfittare di un periodo di calma forzata, facendo attività che possiamo svolgere comunque come: • Sistemazione di tutti i magazzini di opere e stivaggio più organizzato ...

Marco Niccoli, 1 aprile 2020
Musei

Chiusi ma aperti | Il Museo Stibbert

In esclusiva per il Giornale dell’Arte, il direttore Enrico Colle ripercorre la storia di uno dei luoghi più affascinanti e inaspettati del collezionismo italiano di fine Ottocento

«Una grande scuola d’insegnamento artistico per le generazioni future»: con queste parole Alfredo Lensi, il primo direttore del Museo Stibbert, dopo la morte del suo fondatore nel 1906, concludeva un articolo, pubblicato sulla rivista «Emporium», incentrato ...

Enrico Colle, 2 aprile 2020
Opinioni

Camera con vista | I. Albert e Charlotte

Quale racconto più appropriato da leggere in quarantena che il «Voyage autour de ma chambre» di Xavier de Maistre?

Quale racconto più appropriato da leggere in quarantena che il Voyage autour de ma chambre (1794), scritto da Xavier de Maistre (1763-1852) nei giorni della sua reclusione torinese? (Chi non lo avesse può

Marco Riccòmini, 1 aprile 2020
Opinioni

La libertà nella clausura | EMILIO ISGRÒ

Le voci degli artisti nel coprifuoco da coronavirus

«Un artista è così abituato all’isolamento e alla solitudine (perché è nella solitudine che si crea) che questo isolamento aggiuntivo non gli fa paura. Con l’estensione di tale solitudine a tutti, anzi, si potrebbe dire che la condizione umana si è equiparata a quella degli artisti.

a cura di Ada Masoero, 1 aprile 2020
Gallerie

Gallerie non stop | Lia Rumma

Le voci dei galleristi nel coprifuoco da coronavirus

«Le gallerie sono chiuse, è vero, ma noi continuiamo a lavorare. Le mie collaboratrici operano tutte in smart working e, se non fosse per tutto questo dolore, potrei dire che è un’esperienza interessante. Certo, quest’emergenza ci porta a riflettere sul significato della nostra vita, così fragile.

Lia Rumma, 1 aprile 2020
Documenti

Epidemie nell'arte in Italia | GENOVA

La «grande» peste del 1656 fece strage di pittori e mecenati. Anche allora si teneva segreta la notizia dell’epidemia e venivano messe in atto misure di contenimento, le «dilligenze»

Potendosi facilmente trasmettere da un porto all’altro attraverso persone o merci infette, la peste risulta quasi endemica nel bacino del Mediterraneo per oltre tre secoli, e le segnalazioni di focolai sulle diverse sponde di quel mare (o nei territori a esso ...

Piero Boccardo, 31 marzo 2020
Documenti

Cronache dalla Roma sotterranea

Storie, ricerche e scoperte nel sottosuolo della Città Eterna negli ultimi 500 anni

Il 31 maggio 1578 alcuni operai intenti a scavare pozzolana sulla via Salaria, in quella che allora era la vigna Sanchez, poi Della Rovere, incapparono in un groviglio di gallerie di una sconosciuta catacomba cristiana, decorate da splendide pitture, con loculi ancora intatti, iscrizioni e rilievi.

Raffaella Giuliani, 30 marzo 2020
Documenti

Olafur Eliasson: speriamo in Greta, è giovane e donna

«Mi preoccupano l’ambiente e i nazionalismi. Creo opere spettacolari perché siano per tutti, anche per i quattordicenni»

Olafur Eliasson (Copenaghen, 1967) è nato in Danimarca da genitori danesi e vive a Berlino, circostanze che hanno contribuito a risvegliare il suo interesse per la natura, l’ecologia, l’emergenza climatica, i colori e la percezione, ma anche per l’architettura e l’urbanistica.

Roberta Bosco, marzo 2020
Opinioni

La libertà nella clausura | MARCO TIRELLI

Le voci degli artisti nel coprifuoco da coronavirus

«L’invisibilità di questo agente nascosto, il virus, ci ricorda di un mondo celato intorno a noi, non tangibile. Il virus è venuto alla luce arrampicandosi dal profondo, oscuro abisso della vita psichica, fatto di ombre, spettri, immagini, censure, ricordi, ...

a cura di Guglielmo Gigliotti, 31 marzo 2020
Musei

Barcellona non vuole l’Ermitage

Sospesa l’apertura di una nuova sede del museo russo nella capitale catalana

Barcellona. «I progetti si devono adattare alla città e non la città ai progetti»: con queste parole il Comune di Barcellona sospende (per il momento) il progetto dell’apertura di una nuova sede del museo russo nella capitale catalana.All’opposizione ...

Roberta Bosco, marzo 2020
Opinioni

Di case, dischi e libri da riordinare

Lavorare in casa non è il peggio che ci potesse capitare

Tre mesi vissuti in casa non pericolosamente per motivi di salute pubblica e propria: di questo si tratta alla fine della fiera (non si parla qui degli eroi delle trincee ospedaliere, usi a lamentarsi meno di noi, o della conta quotidiana dei morti che non si lamentano più).

Stefano Causa, 30 marzo 2020
 
GDA aprile 2020

Vernissage aprile 2020

Il Giornale delle Mostre online aprile 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012